Home » App & Gaming » Nvidia GeForce Now esce dalla beta: cloud gaming su PC, TV e Android
nvidia geforce now

Nvidia GeForce Now esce dalla beta: cloud gaming su PC, TV e Android

di Roberto Naccarella

La giornata di ieri ha segnato un passo importante per NVIDIA. Stando a quanto comunicato sul web, infatti, il servizio di game streaming dell’azienda produttrice di processori grafici e schede madri è uscito dalla beta ed è ora disponibile nella versione definitiva. Stiamo ovviamente parlando di GeForce Now, che mira a competere con colossi del settore come Google Stadia. Si può accedere alla versione definitiva di GeForce Now tramite PC Windows e macOS, ma anche tramite smartphone e tablet Android, oltre alle TV con il sistema operativo del robottino verde.

Entro quest’anno, la compatibilità di GeForce Now verrà garantita anche ai Chromebook. La piattaforma funziona allo stesso modo anche nella sua versione definitiva, e consente agli utenti di giocare in streaming sfruttando l’eccellente potenza NVIDIA che si trova nei vari data center (sei in tutta Europa, ndr). Si tratta di qualcosa di simile a Google Stadia, per chi non lo avesse capito: è una piattaforma di cloud gaming. Al momento, con GeForce Now si può giocare ad oltre 300 titoli, ma la società statunitense ha già fatto sapere che nel corso delle prossime settimane il numero aumenterà. Per poter giocare ai titoli più importanti sarà necessario aver già acquistato i giochi separatamente da store come Steam, Battle.net e altro, tuttavia ci sono anche 30 free to play.

Tutti gli utenti che avevano partecipato alla beta di GeForce Now otterranno automaticamente la versione definitiva della piattaforma in streaming, in maniera gratuita. Se invece si opta per la versione a pagamento si può ovviamente godere di servizi aggiuntivi, come ad esempio le sessioni di gioco della durata di sei ore: dopo 3 mesi di servizio Premium, il costo mensile è di 5,49 euro al mese per tutto il 2020. C’è anche il supporto al ray tracing avanzato grazie alle GPU RTX 2080 presenti nei data center, nonchè il supporto a una risoluzione Full HD fino a 120 fps.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti