Home » Smartphone » Samsung e LG pensano a uno schermo portatile per smartphone e DeXBook
lg desktop mode android 10

Samsung e LG pensano a uno schermo portatile per smartphone e DeXBook

di Roberto Naccarella

Un dettaglio su cui i produttori di smartphone cercano di proporre soluzioni sempre più innovative è certamente il display. Negli ultimi tempi abbiamo assistito al rilascio di dispositivi con schermi sempre più ampi, addirittura pieghevoli, in modo tale da poter garantire una serie di funzionalità ulteriori. Tuttavia, sembra che nel prossimo futuro potremo avere a che fare con qualcosa di meglio grazie a Samsung e LG.

Si tratta di un’idea su cui stanno ragionando le due aziende sudcoreane, e che consiste in un monitor portatile per gli smartphone, o almeno questo è ciò che riferisce un’autorevole fonte come ETNews. Una soluzione che potrebbe ricalcare quanto già visto ad esempio con la modalità desktop di Android 10 o con Samsung DeX. L’idea potrebbe piacere soprattutto agli appassionati di gaming oppure a coloro che amano gustarsi film e serie TV sul telefono, specialmente in viaggio.

Chiaramente si tratterebbe di accessori in tutto e per tutto, che per quanto “leggeri” potrebbero risultare ugualmente ingombranti. Anche il prezzo non sarà sicuramente basso: secondo i primi “rumors”, il monitor per smartphone costerà tra i 300 e i 400 euro. Ma quando lo vedremo sul mercato? Stando a quanto riportato da ETNews, Samsung e LG potrebbero commercializzarlo già entro il secondo trimestre di quest’anno, ma si attendono dettagli più concreti da parte delle due società.

Samsung starebbe progettando DeXbook: una sorta di notebook con display Full HD da 14,1 pollici, 1 Kg di peso e una batteria da 10.000 mAh da collegare agli smartphone per abilitare la modalità desktop. Anche LG starebbe pensando a un portatile del genere: Cloud Top, con un peso di 600 grammi ma una capacità inferiore della batteria.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti