Home » Smartphone » Vivo X50, Pro e Pro+: ufficiali nuovi flagship killer tra Snap 865 e zoom 60x
vivo x50 pro

Vivo X50, Pro e Pro+: ufficiali nuovi flagship killer tra Snap 865 e zoom 60x

di Michele Ingelido

Debutta ufficialmente la nuova serie X50, ma stavolta non è di Realme, bensì di un altro colosso cinese sempre appartenente al conglomerato BBK Electronics. Stiamo parlando di Vivo, che ha appena annunciato ufficialmente in Cina i nuovi Vivo X50, X50 Pro e X50 Pro+. Tre dispositivi che partono dalla fascia medio-alta e arrivano fino al modello di punta; tutti supportano la connettività 5G e la variante standard è anche lo smartphone più sottile sul mercato a supportare le reti di quinta generazione. Ma andiamo a scoprire insieme le specifiche tecniche.

Vivo X50 Pro+: specifiche e prezzi

vivo x50 pro+

La scheda tecnica di Vivo X50 Pro+ include un display punch-hole da 6,56 pollici, di tipo OLED come è lecito aspettarsi da ogni top di gamma del 2020. Il terminale è alimentato da un processore Qualcomm Snapdragon 865 accompagnato da 8 o 12 GB di RAM e 128 o 256 GB di memoria interna.

Sul retro c’è una quadrupla fotocamera posteriore con il nuovo sensore Samsung ISOCELL GN1 da 50 Megapixel (che combina le tecnologie ISOCELL e Tetracell scattando a 12,5 MP con dei pixel dalle dimensioni di 2,4µm ), un sensore periscopico da 8 MP con Hyper Zoom che porta lo zoom ottico fino a 5x (e digitale fino a 60x), una lente grandangolare da 8 MP che può anche essere usata per gli scatti macro e un sensore da 13 MP per i ritratti con zoom ottico 2x. Android 10 è naturalmente preinstallato. I prezzi per la Cina partono da circa 700 dollari al cambio attuale, con disponibilità a partire da Luglio.

X50 e X50 Pro: caratteristiche e prezzi

vivo x50

Vivo X50 Pro è il primo smartphone con “gimbal camera“: una fotocamera in grado di fornire una stabilizzazione video simile a quella dei gimbal, più stabile della concorrenza e più avanzata rispetto ai normali sistemi OIS, con tanto di angolo di rotazione più esteso. Il dispositivo monta una fotocamera principale Sony IMX598 da 48 MP f/1.6 (gli altri sensori sono quelli del Pro+) e una fotocamera frontale da 32 MP. Il display è lo stesso del Pro+, ma il processore è uno Snapdragon 765G. La batteria ha una capienza di 4315 mAh e supporta la ricarica rapida a 30W. Il prezzo parte da circa 600 dollari con disponibilità dal 12 Giugno nelle colorazioni nera e blu.

Infine c’è Vivo X50, anch’esso con Snapdragon 765G ma senza gimbal camera. Ha un display dalle stesse specifiche, ma a differenza delle versioni Pro non è uno schermo curvo. E’ lo smartphone 5G più sottile al mondo con soli 7,49 mm di spessore ed ha fotocamere leggermente inferiori rispetto alle altre varianti, con sensore principale da 48 MP, OIS e lente grandangolar da 13 MP. La capacità della batteria scende a 4200 mAh, con ricarica rapida a 33W. I prezzi partono da 490 dollari per la versione base da 8/128 GB.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti