Home » App & Gaming » Google Maps inventa i suoi indirizzi: arriva il PlusCode per trovare i luoghi
Google Maps

Google Maps inventa i suoi indirizzi: arriva il PlusCode per trovare i luoghi

di Roberto Naccarella

Google Maps è una delle applicazioni che si rinnova con più frequenza per cercare di essere sempre all’altezza delle esigenze degli utenti in termini di navigazione. Google Maps è infatti uno degli strumenti principali di Big G, utilizzatissimo praticamente in ogni angolo del globo per cercare di raggiungere qualsiasi destinazione. Proprio perchè a volte può risultare difficile individuare un luogo preciso, che si trova magari in aree impervie o in stradine non evidenziate, il colosso di Mountain View ha deciso di rendere disponibile una nuova funzione.

Stiamo parlando di PlusCode, una funzionalità che esiste già da diversi anni (dal 2015, per l’esattezza) ma che solo ora viene messa a disposizione degli utenti. In cosa consiste esattamente? Per farla breve, l’utente potrà basarsi su un codice univoco composto sei caratteri (numeri e lettere) per identificare qualsiasi posto nel mondo. Uno strumento, quindi, che migliora le semplici informazioni di latitudine e longitudine grazie ad un algoritmo, permettendo così di creare una sorta di indirizzo per qualsiasi tipo di luogo.

Con il codice generato da Google Maps, ogni posto della Terra avrà un PlusCode tutto suo. Una novità davvero di grande importanza, specie se pensiamo ai tanti corrieri costretti a volte a fare giri su giri per rintracciare un luogo che sembra introvabile. Per trovare il PlusCode basterà cliccare sull’icona blu che indica la posizione per ottenere il codice. A quel punto bisogna selezionarlo, copiarlo ed eventualmente condividerlo alle persone interessate (anche nelle varie chat). Dovrebbe essere disponibile in tutto il pianeta in qualche settimana attraverso un aggiornamento dell’app.

Via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti