Home » Smartphone » Huawei batte Samsung: leader mondiale degli smartphone grazie al Covid
huawei samsung vendite canalys

Huawei batte Samsung: leader mondiale degli smartphone grazie al Covid

di Roberto Naccarella

Nel secondo trimestre 2020 è avvenuto ciò che molti analisti già pronosticavano. Huawei è riuscita a scavalcare Samsung nelle vendite di smartphone, conquistando il primato proprio a discapito del colosso di Seul. E’ quanto emerge dalla consueta analisi di mercato condotta da Canalys, azienda specializzata in questi report sul settore tecnologico. I dispositivi spediti dall’azienda sarebbero in tutto 55,8 milioni, contro i 53,7 milioni di unità spedite invece da Samsung.

Si tratta di un risultato notevolissimo per l’azienda con sede a Shenzhen, specialmente se consideriamo il “ban” imposto dall’amministrazione USA e la conseguente revoca della licenza da parte di Google, che ha inevitabilmente complicato i piani a Huawei. Stando a quanto emerso nel report di Canalys, il sorpasso è dovuto in particolare alla pandemia di Covid-19, che ha frenato molto le vendite di Samsung in Cina (si parla addirittura del 30%), mentre la multinazionale cinese sembra aver retto meglio (-5%).

All’estero, invece, le vendite di Huawei hanno registrato un -27%, a dimostrazione di come la società cinese abbia tratto enorme vantaggio dalle spedizioni in “patria” per riuscire a sorpassare Samsung. “Huawei ha sfruttato appieno il vantaggio della ripresa economica cinese per riavviare il suo settore degli smartphone”, fa sapere Ben Stanton, analista senior di Canalys. La sfida per la casa produttrice è ora quella di riuscire a mantenere questo primato. Il colosso ha sfruttato la ripresa economica cinese per primeggiare, ma il suo primato durerà a lungo? Non ci resta che attendere la fine dell’anno per scoprire i primi risvolti.

Fonte: NDTV

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti