Home » App & Gaming » Baby Shark supera Despacito e diventa il video più visto su YouTube
YouTube

Baby Shark supera Despacito e diventa il video più visto su YouTube

di Roberto Naccarella

Di tanto in tanto vengono fornite classifiche sui video più visualizzati su YouTube, o magari vengono celebrate canzoni storiche che riescono a raggiungere il miliardo di visualizzazioni sulla storica piattaforma. Attualmente, il video più visto in assoluto è Baby Shark Dance, il tormentone per bambini che ha fatto il suo debutto sulla piattaforma nel 2016 e che è riuscito a raggiungere e superare i 7 miliardi di visualizzazioni diventando così il video più visto di sempre su YouTube.

Il tanto atteso sorpasso ad un altro tormentone, la famosissima Despacito, è quindi arrivato. Per ora i due brani sono quasi appaiati (7,040 miliardi Baby Shark Dance, 7,039 miliardi Despacito, ndr) ma l’incremento esponenziale del nuovo video “leader” della piattaforma è davvero strepitoso: basti pensare che un anno e mezzo fa le visualizzazioni erano 2,5 miliardi. La crescita di Baby Shark Dance è qualcosa di mai visto nella storia della piattaforma, e i grafici pubblicati dagli analisti rivelano che il trend è destinato a proseguire.

Il terzo posto della graduatoria è occupato da Ed Sheeran, con Shape of You che ha superato i 5 miliardi di visualizzazioni. Fuori dal podio troviamo Wiz Khalifa con See You Again (4,7 miliardi di visualizzazioni su YouTube) e Masha and The Bear, un contenuto simile al tormentone per bambini di Pinkfong, che si ferma a 4,3 miliardi di visualizzazioni. Riepilogando, ecco la top 5 dei video più visti su YouTube.

  1. Baby Shark Dance con oltre 7.064.000.000 visualizzazioni
  2. Luis Fonsi – Despacito ft. Daddy Yankee con oltre 7.042.000.000 visualizzazioni
  3. Ed Sheeran – Shape of You con oltre 5.051.000.000
  4. Wiz Khalifa – See You Again ft. Charlie Puth con oltre 4.799.000.000 visualizzazioni
  5. Masha and The Bear con oltre 4.361.000.000

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti