Home » Offerte » Nel Superbonus 110% arriva la fibra ottica FTTH: fino a 1.000€ di credito
fibra ottica

Nel Superbonus 110% arriva la fibra ottica FTTH: fino a 1.000€ di credito

di Roberto Naccarella

Una buona notizia per tutti gli utenti che hanno bisogno di installare la fibra ottica ad alta velocità nel proprio appartamento. Nel “Superbonus Edilizia 110%” vengono infatti incluse anche le opere necessarie alla predisposizione della fibra ottica negli edifici. Tutto merito di un emendamento alla Legge di Bilancio, approvato da poche ore. In questo modo, tutte le spese relative a questa operazione effettuate entro il 31 dicembre 2021 potranno godere di un credito di imposta pari al 110% della cifra spesa, fino ad un limite di 1.000 euro per ogni edificio.

Va comunque sottolineato che ogni spesa dovrà essere documentata. L’introduzione del progetto nel Superbonus Edilizia al 110% nasce dall’iniziativa dell’ex commissario AGCOM Antonio Nicita e trova poi concretezza nell’emendamento, che vede come prime firmatarie Enza Bruno Bossio e Marianna Madia del Partito Democratico. Gli interventi saranno possibili con il consenso di almeno 1/3 dei millesimi. Il periodo che stiamo vivendo, caratterizzato dalla pandemia di coronavirus e dalle inevitabili modifiche che riguardano studio e lavoro, porta sempre più persone a praticare modalità come lo smart working e la didattica a distanza.

Per questo è assolutamente necessaria una buona connessione a internet casalinga, che può ovviamente tornare utile anche per le occasioni di svago e intrattenimento, di grande utilità durante il lockdown. La speranza è che l’iniziativa possa aumentare la diffusione della banda ultralarga. Lo stanziamento da parte del Ministero delle Finanze per l’intervento del Superbonus Edilizia 110% è di 100 milioni di euro all’anno dal 2021 al 2023. Non resta che attendere ulteriori dettagli dall’AGCOM che dovrà fornire informazioni specifiche sulla realizzazione degli impianti.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti