Home » Offerte » Cashback di Stato partito! Come funziona e come accedere in 5 mosse
app per pagare

Cashback di Stato partito! Come funziona e come accedere in 5 mosse

di Michele Ingelido

Il cashback di Stato è ufficialmente partito nella sua fase sperimentale, che durerà dall’8 al 31 Dicembre (dopodichè ci sarà la fase definitiva della durata di 6 mesi), abbracciando tutto il periodo di Natale 2020. L’iniziativa del Governo italiano serve ad incentivare gli acquisti nei negozi fisici da parte dei cittadini per dare una spinta all’economia ma anche per rendere tracciabili i pagamenti ed incentivare l’uso della moneta digitale. Tutti i progetti di questo genere sono descritti nel nuovo sito di Stato cashlessitalia.it, ma nel frattempo andiamo a scoprire come funziona e come accedere ai rimborsi.

Cos’è il cashback di Stato e come funziona

Il cashback di Stato è un’iniziativa che consentirà ai cittadini italiani di ottenere un rimborso del 10% su tutti gli acquisti effettuati nei negozi fisici: al rimborso del 10% concorrono acquisti fino a 150 euro e la spesa massima in tutto il periodo concorre fino a 1.500 euro. È quindi possibile ottenere un rimborso totale sugli acquisti fino a 150 euro. Ai fini di ottenere il cashback di Stato, gli acquisti vanno effettuati utilizzando gli strumenti di pagamento elettronici, come le carte e i pagamenti da smartphone. Ma andiamo a scoprire i requisiti per accedervi più nel dettaglio.

Requisiti

Di seguito i requisiti da rispettare per ottenere i rimborsi del cashback di Stato di Dicembre 2020.

  • Acquistare nei negozi fisici.
  • Utilizzare strumenti di pagamento elettronici.
  • Disporre di almeno una carta per i pagamenti e di un IBAN.
  • Effettuare almeno 10 operazioni in tutto il periodo sperimentale (Dicembre).
  • Prima di effettuare gli acquisti, bisogna aderire al piano tramite l’app IO per Android e iOS.
  • Per accedere a IO è necessario lo SPID o la CIE (Carta d’Identità Elettronica), ma alcune banche stanno implementando sistemi proprietari per gestire il tutto in modo indipendente (tra cui Hype e Banca Sella)
  • Il rimborso vale per importi fino a 150 euro per acquisto, superati i quali si otterrà solo per i primi 150 euro spesi.
  • La spesa massima di Dicembre per la quale si può ottenere il rimborso è di 1500 euro.
  • Gli acquisti effettuati devono essere solo per spese personali e non aziendali.

Il rimborso sugli acquisti avverrà entro il 28 febbraio 2021. Il 1° gennaio 2021, dopo il termine della fase sperimentale, partirà il cashback di Stato vero e proprio che durerà per 6 mesi. Per ora non sono supportati i metodi di pagamento da smartphone come Google Pay, Apple Pay e Samsung Pay e bisogna utilizzare la carta fisica per pagare, tuttavia verranno aggiunti nei prossimi mesi. Il cashback di Stato non vale a livello familiare: ogni membro della famiglia può aderire autonomamente qualora rispetti i requisiti indicati. Non ci sono inoltre limiti di reddito.

Come accedere al cashback in 5 mosse

cashback di stato app io

Come utilizzare l’app IO per aderire al cashback di Stato? Ecco la procedura in pochi semplici step.

  1. Scaricare e installare l’app IO da Play Store o App Store.
  2. Accedere in basso alla sezione Portafoglio (è possibile che riscontriate problemi per via dell’alto traffico in questo momento).
  3. Toccare su Cashback.
  4. Aggiungere l’IBAN del conto su cui dovrà essere erogato il rimborso, che arriverà da parte di Consap (concessionaria dei pubblici servizi), e il proprio codice fiscale.
  5. Aggiungere almeno un metodo di pagamento tra carte di credito, debito, prepagate, PostePay, BancoPosta o Carta PagoBancomat.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti