Home » Software » Android TV va verso l’UI Google TV, su cui arriveranno i profili per bambini
google tv android tv

Android TV va verso l’UI Google TV, su cui arriveranno i profili per bambini

di Roberto Naccarella

Proprio in questi ultimi giorni gli osservatori più attenti avranno notato l’aggiornamento della schermata Home di Android TV, che Google ha portato dalla versione 2.3 alla 3.0. Si tratta del passaggio che molti esperti del settore reputano “decisivo”, in quanto questo update dovrebbe essere quello designato a trasformare l’interfaccia di Android TV in qualcosa di simile a Google TV, UI personalizzata presente sull’ultimo Chromecast. Un aspetto che era stato già discusso all’incirca un mese fa, e che ora sembra diventare realtà.

Ma quali sono le novità previste con questo aggiornamento? Finora non è emerso nulla di così rilevante, anche se nel codice sorgente dell’APK (reso pubblico grazie al prezioso lavoro di 9to5google, ndr) compaiono effettivamente delle stringhe che riguardano proprio la nuova interfaccia, con riferimento specifico alle schermate Home, Apps e Discover. Un update che ovviamente stuzzica gli utenti di Android TV, che erano già stati informati da Google dell’imminente arrivo della nuova schermata principale.

La scorsa settimana, infatti, il gigante di Mountain View aveva parlato proprio dell’arrivo della nuova interfaccia, senza tuttavia chiarirne gli aspetti salienti ed evitando anche di parlare delle tempistiche. Big G ha semplicemente confermato che l’aggiornamento di Android TV, almeno in un primo momento, riguarderà solo alcuni mercati, ovvero Australia, Canada, Francia, Germania e ovviamente gli USA. L’Italia dovrà invece pazientare.

A proposito di Google TV, l’interfaccia sta per introdurre sull’ultimo Chromecast un’importante funzionalità per i più piccoli: la possibilità di creare profili per bambini. Con i suggerimenti personalizzati  e le funzioni avanzate che ora fornisce il sistema operativo di Big G, si è infatti resa necessaria una sezione dedicata ai bimbi per non interferire con quella che riguarda gli utenti adulti.

Nel profilo bambini sarà possibile scegliere le app utilizzabili dai più piccoli, mentre tutte quelle restanti saranno protette da codice PIN. L’aggiornamento con il profilo bambini dovrebbe arrivare sul Chromecast entro un mese, mentre non sappiamo quando si estenderà agli altri Android TV.

Via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti