Home » Software » Microsoft lancia Viva: la sua piattaforma per lo smart working
microsoft viva

Microsoft lancia Viva: la sua piattaforma per lo smart working

di Roberto Naccarella

L’impressione che hanno molti esperti di tecnologia è che il ricorso allo smart working non terminerà con la fine della pandemia di coronavirus, ma diventerà a tutti gli effetti una modalità stabile a cui ricorreranno molte aziende per facilitare i propri processi operativi. Anche per questo i colossi del settore stanno lavorando per cercare di fornire delle piattaforme che possano rendere più semplice il lavoro da casa. Tra queste c’è Microsoft, che ha appena annunciato Viva.

Trattasi di una nuova piattaforma che ha proprio l’obiettivo di riunire imprese e dipendenti cercando di eliminare quelle criticità che si sono manifestate in questi mesi. Il gigante di Redmond, come afferma il suo stesso CEO, Satyo Nadella, è convinto che dallo smart working non si tornerà indietro e che il processo è ormai irreversibile. Per questo è nata Viva, che si caratterizza in quattro macro aree: Connections, Insights, Learning e Topics.

La prima sezione riguarda i tool per la comunicazione tra dipendenti, mentre Insights comprende tutti quegli strumenti che consentono di monitorare le prestazioni sul lavoro. Learning è per la formazione e nasce per consentire ai dipendenti di apprendere al meglio e crescere professionalmente, mentre Topics sfrutta l’intelligenza artificiale per fornire tutte le informazioni riguardanti l’impresa, come una sorta di enciclopedia. Il lancio di Microsoft Viva dovrebbe strutturarsi in varie fasi, concludendosi entro quest’anno. I clienti Microsoft 365 possono già sfruttare le potenzialità di Topics.

Fonte

MSpy

Oggi è Prime Day! Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti