Home » App & Gaming » Twitter introduce novità enormi: abbonamenti, community e Safety Mode
twitter

Twitter introduce novità enormi: abbonamenti, community e Safety Mode

di Carlo Desi

Chi è solito pubblicare video o, comunque, condividere contenuti sul web conosce indubbiamente Patreon. Ebbene, Twitter potrebbe rifarsi proprio a questa piattaforma per rivoluzionarsi in maniera “abbastanza radicale”. Sono state annunciate all’evento ufficiale Analyst Day (tenutosi il 25 Febbraio), infatti, novità importanti (tra cui inediti contenuti a pagamento) che si starebbero stagliando all’orizzonte e che potrebbero cambiare per sempre il volto del noto social network. Cosa sta per succedere? Scopriamolo insieme.

twitter super follows, community e safety mode

Twitter, arriva il Super Follow

Twitter sta per andare incontro ad una svolta che coinvolgerà tutti coloro che lo utilizzano quotidianamente. L’azienda ha, infatti, annunciato nuove funzionalità durante un evento tenutosi pochi giorni fa e dedicato agli investitori. Tra le novità più interessanti in assoluto si colloca il cosiddetto Super Follow. Scegliendola sarà possibile dare vita alla sottoscrizione di un abbonamento che ci darà accesso ai contenuti esclusivi di altri iscritti.

Questo è quanto già accade sulla già citata Patreon e sarà una scelta grazie a cui gli iscritti potranno monetizzare ogni singolo contenuto su Twitter. Non sappiamo ancora a quanto ammonteranno i guadagni effettivi ma è quasi certo, seppur non ancora confermato, che ogni utente dovrà “lasciare” alla piattaforma una certa percentuale su quanto effettivamente guadagnato. Super Follow, si prospetta, verrà utilizzato maggiormente dagli influencer che, solitamente, hanno necessità di condividere contenuti con i propri “fans” e potranno farlo “in esclusiva”.

Community e Safety Mode

Un’altra funzionalità che andrà ad arricchire quelle già presenti su Twitter verrà saranno le Community che dovrebbero esordire entro la fine del 2021. All’interno di queste comunità di persone (gruppi in poche parole) si iscriveranno coloro che avranno un interesse in comune su cui, poi, potranno confrontarsi. Questo è quanto accade già, più o meno, su Facebook dove gruppi di persone interagiscono tra loro condividendo i propri interessi. E se su Facebook ha avuto successo, è pressocché scontato che sarà così anche su Twitter.

Terza innovazione per Twitter arriverà da quella che viene chiamata Safety Mode. Si tratterà, sostanzialmente, di un aumento nei livelli di sicurezza. Utilizzandola, in pratica, potremo bloccare automaticamente tutti coloro che hanno violato, in un modo o nell’altro, le regole del social. Chi, poi, è solito insultare o utilizzare parole inappropriate verrà silenziato in maniera del tutto automatica.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti