Home » Smartphone » Vivo X60 e X60 Pro Global in arrivo, ma solo dopo iQOO Neo5 e Vivo S9
vivo x60 e x60 pro global

Vivo X60 e X60 Pro Global in arrivo, ma solo dopo iQOO Neo5 e Vivo S9

di Carlo Desi

Grandi novità in arrivo per tutti gli appassionati del marchio cinese Vivo, che come vi abbiamo anticipato sta per invadere il mercato con tanti smartphone a breve. In base ad alcune indiscrezioni trapelate nelle ultime ore, i prossimi Vivo X60 e X60 Pro Global segneranno uno “strappo” col passato non di poco conto. I due dispositivi, infatti, potrebbero arrivare con un processore che non sarà “firmato” Samsung (il solito Exynos) ma che arriverà, invece, da Qualcomm. Pare chiaro, addirittura, che si tratterà dello Snapdragon 870. Come stanno le cose? Cerchiamo di capirne di più.

Vivo X60 e X60 Pro Global: cambia il processore

vivo x60 e x60 pro global

MySmartPrice ha condiviso in rete alcune importanti informazioni sui prossimi Vivo X60 e X60 Pro in versione Global. I due smartphone (individuati con i codici V2045 e V2046) rappresenteranno la variante “Global” dei già noti X60 e X60 Pro che l’azienda ha ufficializzato in Cina alla fine del 2020. Se, però, questi ultimi modelli erano equipaggiati con un processore Exynos 1080, sorte diversa sembra essere stata riservata alle due varianti destinate al mercato mondiale.

Vivo X60 e X60 Pro Global, infatti, arriveranno con uno Snapdragon 870 di Qualcomm (in base alle informazioni appena pubblicate). A confermare tutto questo arriverebbe anche la comparsa di uno dei due dispositivi (l’X60 Pro) su Geekbench. Proprio qui, infatti, gli viene attribuito il processore denominato “kona” che si riferisce proprio allo SD 870.

Uno sguardo d’insieme

La novità sul cambio di rotta in termini di processore, rappresenta l’indiscrezione più ghiotta sui Vivo X60 e X60 Pro versione globale. Per il resto, sappiamo che allo Snapdragon 870 si abbinerà una RAM da 12 GB ed eseguiranno Android 11 con Funtouch OS. I display saranno degli AMOLED FullHD Plus da 6,56 pollici dotati di una risoluzione pari a 2.376 x 1.080 pixel.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, attendiamo riscontri per la configurazione posteriore mentre per la selfie cam è quasi certo che arriverà con sensore da 32 MP. A questo punto non rimane che aspettare che trapelino nuove indiscrezioni che, a dire il vero, non dovrebbero tardare specie con l’avvicinarsi del lancio globale. Nessuna novità sui prezzi anche se gli appassionati, ovvio, sperano che Vivo decida di mantenerli accessibili come sta avvenendo in patria.

iQOO Neo5 è in uscita a Marzo

iqoo neo5

Nel frattempo Vivo ha fissato il lancio in Cina del nuovo flagship killer iQOO Neo5 in uscita dal suo sub-brand focalizzato sui dispositivi per gamer e power user. iQOO Neo5 verrà annunciato ufficialmente in data 6 Marzo e stando alle indiscrezioni sarà alimentato dal processore Snapdragon 870. In abbinamento troveremo 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, mentre la batteria supporterebbe la ricarica rapida a 88W e la ricarica wireless a 66W.

… E non dimenticate Vivo S9

vivo s9 poster ufficiale

Tra i nuovi smartphone di Vivo non manca nemmeno un modello della serie S: Vivo S9, successore del selfie phone S7, verrà annunciato il 3 Marzo. Questo device avrà come caratteristica distintiva una fotocamera frontale da 44 Megapixel. Arriverà anche una variante S9e con fotocamera frontale da 32 Megapixel. Le voci di corridoio suggeriscono che il processore sarà MediaTek Dimensity 1100, mentre S9e avrebbe un Dimensity 820.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti