Home » App & Gaming » OnePlus lancia Clipt: l’app per inviare file tra dispositivi con OS diversi
oneplus clipt

OnePlus lancia Clipt: l’app per inviare file tra dispositivi con OS diversi

di Roberto Naccarella

Uno strumento che rende più semplice l’invio di file tra dispositivi con sistemi operativi differenti. Si chiama Clipt, ed è una nuova app multipiattaforma realizzata proprio con questo scopo. Gli sviluppatori fanno parte di OneLab, un nuovo progetto messo in piedi da OnePlus per portare avanti alcuni progetti sperimentali. Ma come funziona esattamente OnePlus Clipt? Quali sono le sue caratteristiche innovative?

Prima di tutto è necessario installare l’app e anche la sua estensione su tutti i dispositivi interessati. Una volta completata questa operazione, l’utente potrà procedere all’invio di immagini, video e file vari tra i device, che possono ora interagire. Come spiegato da OneLab, il funzionamento è molto simile al “copia e incolla”. Per inviare un testo, infatti, basterà copiarlo e cliccare sul tasto Invia che si trova nella notifica presente nella barra di stato, infine su Incolla sul pc selezionato.

Ma cosa serve per far sì che l’applicazione funzioni correttamente? Semplicemente un account Google, dato che per completare il trasferimento la nuova app multipiattaforma si serve di Google Drive e Google Cloud. In più, i sistemi operativi su cui si può già usare OnePlus Clipt sono tanti, tra cui Android, Windows, Mac e Linux: presto lo vedremo anche su iOS e altri browser basati su Chromium, come Edge e Brave.

Download: Android | Estensione per Chrome

MSpy

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti