Home » Smartphone » Samsung introduce Protect Battery: la funzione che preserva la batteria
samsung galaxy z flip 3 e z fold 3

Samsung introduce Protect Battery: la funzione che preserva la batteria

di Roberto Naccarella

La batteria è senza dubbio uno degli aspetti più importanti di un telefono. Lo sa bene Samsung, che ha lanciato nelle scorse settimane i suoi due nuovi smartphone pieghevoli, Galaxy Z Fold 3 e Galaxy Z Flip 3. Proprio questi due nuovi device sono caratterizzati, come appena confermato dalla casa produttrice, da una tecnologia che consente una protezione nel lungo termine delle batterie. Ma di cosa si tratta esattamente?

Il gigante di Seul ha voluto dotare entrambi i foldable di un sistema che consente una gestione automatica della batteria dei due smartphone, in modo tale da superare la nota problematica che riguarda le batterie agli ioni di litio che equipaggiano i telefoni moderni: la perdita di efficienza con il passare del tempo e con l’aumento dei cicli di ricarica. Samsung ha quindi aggiunto la funzione “Protect Battery” all’interno dell’applicazione Device Care: basta attivarla per consentire alla ricarica di arrestarsi automaticamente all’85%, evitando così che prodotto arrivi al 100% di carica.

Perché questa mossa? Proprio per evitare il deterioramento delle unità agli ioni di litio, che si verifica perlopiù con il completamento del ciclo di carica. Una decisione lungimirante, che consente alle batterie di Samsung Galaxy Z Fold3 e Z Flip3 di durare più a lungo nel tempo. Stando alle indiscrezioni, pare che l’intenzione del gigante di Seul sia quella di estendere la feature Protect Battery anche ai suoi prossimi modelli: la vedremo già sui Galaxy S22?

Via: The Verge

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti