Home » Software » Apple Fitness+: il personal trainer virtuale arriva in Italia
apple fitness+

Apple Fitness+: il personal trainer virtuale arriva in Italia

di Roberto Naccarella

La giornata di ieri è stata interamente caratterizzata dall’evento “California Streaming”. Per l’occasione, la mela morsicata ha presentato ufficialmente gli attesissimi iPhone 13 e anche altri prodotti come il Watch Series 7. Tuttavia, la “Mela” ha anche svelato alcuni particolari molto interessanti sui suoi servizi. Uno di questi farà certamente felici gli utenti italiani: come confermato dalla società del CEO Tim Cook, nei prossimi mesi Apple Fitness+ sbarcherà anche in Italia.

Per chi non ne avesse mai sentito parlare, si tratta di un servizio di personal trainer online che sta già ottenendo molto riscontro negli Stati Uniti. Apple Fitness+ è strutturato con una serie di esercizi e workout che consentono all’utente di allenarsi e mantenere una certa forma. Le video sessioni, presentate da un personal trainer, spiegheranno nel dettaglio ogni passaggio dei vari esercizi; inoltre, sfruttando le potenzialità dell’Apple Watch sarà possibile tenere traccia degli allenamenti, in modo tale da valutare anche i progressi svolti.

Ci sono diverse novità in arrivo su Apple Fitness+, come ad esempio Meditazione guidata (pensata per migliorare il benessere generale), Pilates (per migliorare forza e flessibilità), Allenamenti di gruppo con SharePlay, fino ad arrivare a Passeggiamo, una funzione audio che invoglia gli utenti a camminare più spesso. Ci saranno anche gli allenamenti di grupo con SharePlay con la possibilità di allenarsi insieme a un massimo di 32 persone, con tanto di chiamate e messaggi.

Come accennato, il servizio in abbonamento farà il suo debutto in Italia in autunno, anche se non abbiamo ancora una data precisa. Negli USA il costo dell’abbonamento ammonta a 9,99 dollari al mese o 79,99 dollari all’anno qualora si opti per il pagamento annuale.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti