Home » Gadget » Google lancia Pixel Stand 2: lo smartphone si trasforma in smart display
google pixel stand 2

Google lancia Pixel Stand 2: lo smartphone si trasforma in smart display

di Roberto Naccarella

La giornata di ieri è stata caratterizzata dalla presentazione dei due nuovi telefoni di Google, ovvero Pixel 6 e 6 Pro. Tuttavia, nel corso dell’evento ufficiale “Fall Launch”, Big G ha anche mostrato un altro prodotto molto interessante che consente di ricaricare gli smartphone in maniera intelligente. Stiamo ovviamente parlando di Google Pixel Stand 2, una basetta di ricarica smart che si presenta con caratteristiche innovative rispetto al predecessore, lanciato 3 anni fa per Pixel 3 e 3 XL.

Quali sono gli aspetti principali di Pixel Stand 2? Come detto, il dispositivo mette a disposizione degli utenti le proprie funzionalità “smart”, anche se sono garantite soltanto se si ha un telefono targato Big G. In quel caso si può disporre di Google Assistant, ma anche della modalità sveglia e sonno, fino ad arrivare al supporto per le videoconferenze su Meet. Insomma, lo smartphone può trasformarsi in un vero e proprio smart display mentre si sta ricaricando. Scendendo sul tecnico, Pixel Stand 2 ha una porta USB-C e può contare su un efficace sistema di raffreddamento a ventola, che si attiva automaticamente ma può essere regolato anche a mano.

Grazie a questo sistema si riesce ad evitare il surriscaldamento del dispositivo in fase di ricarica. In termini di design, il Pixel Stand 2 appare piuttosto robusto, con un occhio alla sostenibilità (il 39% del prodotto è realizzato con materiali riciclati come il TPU e il policarbonato). Con la nuova base gli smartphone si ricaricano in modalità wireless fino a 23 W. Il prezzo della basetta di ricarica è di 79 euro in Germania e Francia, dove sarà disponibile il 28 ottobre.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti