Home » PC » Microsoft annuncia Surface Laptop SE e Windows 11 SE: l’anti Chrome OS
microsoft surface laptop SE

Microsoft annuncia Surface Laptop SE e Windows 11 SE: l’anti Chrome OS

di Roberto Naccarella

L’ultima novità di Microsoft è il Surface Laptop SE, un portatile pensato appositamente per gli studenti e proposto ad un prezzo davvero conveniente. L’obiettivo dell’azienda di Redmond è quello di fare in modo che questo nuovo prodotto possa competere con i Chromebook, dato che nello scorso anno le vendite dei dispositivi di Google sono state superiori. Oltre al Surface Laptop SE, nel corso dell’evento dedicato alle tecnologie educative la società statunitense ha presentato anche  Windows 11 SE, una nuova versione del suo sistema operativo sprovvista di Microsoft Store.

Le app, comprese quelle di terze parti, potranno essere scaricate e installate solo dagli amministratori IT; inoltre, per evitare altre distrazioni agli studenti, non sono presenti i widget. Il nuovo notebook entry level può contare proprio su Windows 11 SE e su una serie di caratteristiche interessanti. Il display TFT da 11,6 pollici ha una risoluzione 1366×768 pixel e un formato 16:9; sempre sul davanti, il Surface Laptop SE può contare su una webcam da 1 MP con obiettivo premium.

Non mancano le porte, tra cui due USB (una di tipo C) e un jack da 3,5 mm. I processori che alimentano questo nuovo dispositivo di Microsoft sono gli Intel Celeron N4020 e N4120, abbinati ad una scheda grafica integrata Intel UHD 600, due opzioni di RAM (4 e 8 GB) e due di memoria interna (64 e 128 GB). Bene anche l’autonomia, che dovrebbe arrivare fino a 16 ore. Il prezzo stabilito da Microsoft è di 249 dollari.

Cos’è Windows 11 SE

windows 11 se

Windows 11 SE è un sistema operativo progettato principalmente per scuole e studenti che sfida Chrome OS e permetterà a Microsoft di competere con Google e i suoi Chromebook. Si tratta di una versione alleggerita di Windows 11 che sarà a bordo non solo del nuovo laptop del colosso di Redmond, ma anche di notebook economici in arrivo da parte di Dell, HP, Asus e Acer, tra gli altri.

Il sistema operativo è pensato appositamente per girare su PC con hardware di fascia bassa e come accennato non presenta il Microsoft Store, tuttavia possono essere installati i software Win32 e le universal app. Gli amministratori potranno controllare le app installate sui dispositivi con questo sistema operativo e monitorarli da Microsoft Intune for Education.

Rispetto alla versione standard dell’OS sono state rimosse molteplici funzionalità per creare un’esperienza utente più snellita. La nuova versione non è da confondere con la S Mode già presente in W11 e a differenza dei Chromebook è molto più focalizzata su scuola e studenti.

È la settimana del Black Friday! Scopri le ultime offerte tecnologia su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti