Home » Smartphone » Samsung annuncia le nuove RAM LPDDR5X e prepara Exynos 2200
samsung exynos 990

Samsung annuncia le nuove RAM LPDDR5X e prepara Exynos 2200

di Roberto Naccarella

In attesa di conoscere ogni dettaglio su Exynos 2200, che dovrebbe debuttare ufficialmente entro la fine di quest’anno, Samsung ha svelato le prime DRAM da 16 GB basate sullo standard LPDDR5X e caratterizzate dalla tecnologia di processo a 14nm: le vedremo sui Galaxy S22, che l’azienda sudcoreana presenterà a febbraio 2022. Ma quali sono le innovazioni introdotte dalla nuova DRAM LPDDR5X?

Prima di tutto, la memoria di nuova generazione garantisce un importante aumento dal punto di vista prestazionale, che favorisce l’offerta di applicazioni che hanno bisogno di una maggiore velocità di elaborazione: basti pensare, ad esempio, alla realtà virtuale o aumentata, ma anche quella mista. La combinazione tra i chip LPDDR5X da 16 GB può assicurare fino a 64 GB di RAM: l’ideale per i notebook, mentre i Galaxy S22 dovrebbero arrivare con una memoria volatile fino a 16 GB.

Come precisa anche Samsung, la “chicca” principale consiste nella velocità di trasferimento dati, che aumenta del 30%: si passa infatti dai 6,4 Gbps della RAM LPDDR5 agli 8,5 Gbps attuali, con un consumo inferiore del 20%. La produzione di massa dovrebbe prendere il via nei primi mesi del 2022. Nel frattempo, come accennato, tutti i riflettori sono puntati su Exynos 2200, che potrà contare su una CPU octa-core caratterizzata da un core ARM Cortex-X2, tre core Cortex-A710 e quattro core Cortex-A510.

Samsung ha anche fissato un nuovo evento per il 19 novembre: inizialmente si credeva che questo evento fosse il trampolino di lancio del nuovo SoC Exynos 2200 con GPU AMD, ma il colosso sudcoreano ha smentito le voci di corridoio. Il 19 novembre ci sarà quindi solo un cambiamento sui canali ufficiali social.

Stando alle ipotesi più accreditate l’azienda dedicherà una campagna pubblicitaria al processore dei Samsung Galaxy S22 per poi annunciarlo a fine dicembre o a inizio gennaio 2022. L’ arrivo di questo chip sui Galaxy S22 è però incerto per l’Europa: come suggerito da un noto leaker, a causa della carenza di chip, gli smartphone potrebbero arrivare alle nostre latitudini con lo Snapdragon 898.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti