Home » App & Gaming » HDR10+ Gaming: lo standard è in arrivo su TV Samsung e GPU Nvidia
hdr10+ for gaming

HDR10+ Gaming: lo standard è in arrivo su TV Samsung e GPU Nvidia

di Roberto Naccarella

Lo scorso mese di novembre, in occasione della Samsung Developer Conference 2021, il gigante di Seul ha annunciato l’arrivo del nuovo standard HDR10+ GAMING, che verrà supportato da una serie di monitor e TV Samsung Ultra HD e 8K che vedremo quest’anno. Come prevedibile, il gigante sudcoreano svelerà ogni dettaglio durante il CES 2022, che si svolgerà dal 5 all’8 gennaio a Las Vegas: molto probabilmente HDR10+ GAMING riguarderà le TV Neo QLED e i modelli della serie Q70B.

Per la realizzazione di questa tecnologia, Samsung ha potuto avvalersi della collaborazione di NVIDIA, che andrà a supportare il formato con metadati dinamici sulle sue GPU per PC, vale a dire GeForce RTX 30 Series, RTX 20 Series e GTX 16 Series. Adattabile a molte tipologie di schermi e abbinabile anche ai 120 Hz, HDR10+ GAMING consente agli sviluppatori di videogames di godere di tutti gli strumenti necessari per fare in modo che l’esperienza utente sia il più possibile appagante.

La novità principale consiste nella “Automated HDR Calibration”, che evita qualsiasi intervento da parte dell’utente per eseguire una calibrazione manuale del sistema: una volta caricati i titoli, il motore di gioco andrà ad effettuare un’ottimizzazione del contenuto in automatico (e in tempo reale), preservando sia i dettagli più brillanti che quelli nelle aree più scure. La nuova  tecnologia include anche altre novità per gli appassionati di gaming: il refresh rate variabile e il tone mapping a bassa latenza.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti