Home » App & Gaming » Nasce il museo del PC Gaming: un progetto di Intel e Video Games Party
museo storia del pc gaming

Nasce il museo del PC Gaming: un progetto di Intel e Video Games Party

di Roberto Naccarella

Tutta la storia del PC gaming omaggiata in un museo. E’ questa l’idea venuta in mente a Intel e Video Games Party, che hanno voluto lavorare insieme a questa iniziativa per raccontare 41 anni di storia della piattaforma che ancora oggi viene largamente utilizzata da gran parte dei videogiocatori nel mondo. In particolare, il museo sarà caratterizzato da postazioni di gioco che permetteranno ai visitatori di rivivere l’epopea dei computer nell’ambito videoludico, tra passato e presente.

Un progetto davvero ambizioso, al quale prenderanno parte alcuni dei “big” dei settori di gaming e tecnologia, che hanno accompagnato in tutti questi anni l’ingresso delle innovazioni nel campo tecnologico e videoludico. La prima parte del progetto è totalmente digital e si caratterizzerà in una serie di video interviste dove gli esperti parleranno di questi decenni e ricorderanno i momenti salienti. Poi ci sarà una seconda parte, che ovviamente è quella più attesa dagli utenti.

Parliamo infatti dell’apertura del museo, che troverà posto all’interno dell’eStudios, situato a Milano in Viale Filippetti 41. Nelle intenzioni dei creatori, il museo diventerà “meta” di studio e apprendimento per le comunità scolastiche (tramite tour appositi) e sarà anche oggetto di campagne nell’ambito education. Le prime interviste sono a disposizione sul sito ufficiale dedicato alla Storia del PC Gaming, organizzate in due stagioni.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti