Home » Software » Google annuncia Android 12 (Go Edition): più veloce, ma anche più smart
android 12 (go edition)

Google annuncia Android 12 (Go Edition): più veloce, ma anche più smart

di Michele Ingelido

A poco meno di due mesi di distanza dal rilascio della Android 12 stabile arriva anche il nuovo Android 12 (Go Edition): la nuova iterazione della versione del sistema operativo pensata per gli smartphone entry-level, ultra low cost e con un hardware poco potente per la versione standard. Google ha voluto evidenziare come Android Go sia un sistema operativo utilizzato da oltre 200 milioni di utenti in tutto il mondo.

Android 12 (Go Edition) introduce un’esperienza utente più veloce, più smart e più attenta alla privacy rispetto alla precedente versione. Innanzitutto, la nuova versione è in grado di aprire le app con una velocità maggiore del 30% ed anche con animazioni più fluide. L’OS introduce anche l’API SplashScreen che permette agli sviluppatori di mostrare schermate aggiuntive mentre un’app si sta caricando.

Il nuovo sistema operativo è in grado di ibernare automaticamente le app che non sono state usate per molto tempo al fine di prolungare l’autonomia della batteria e risparmiare memoria, e quando ciò accade l’utente viene avvisato tramite una notifica. Si aggiorna l’app Files Go per la gestione file che ora permette di recuperare i file cancellati entro 30 giorni dalla loro eliminazione.

La schermata App recenti invece include più opzioni, tra cui quella per ascoltare le notizie e quella per tradurre i contenuti mostrati a video. Attraverso Nearby Share e Google Play è possibile trasferire applicazioni da altri dispositivi invece di scaricarle da zero per risparmiare la connessione dati. Inoltre, chi vuole far utilizzare lo smartphone ad un’altra persona ha la possibilità di abilitare un profilo ospite da resettare una volta che la persona ha finito di usarlo, disponibile direttamente nella schermata di blocco.

La nuova dashboard per la privacy di Android 12 arriva anche sulla Go Edition e mostra le app che stanno accedendo a dati sensibili, oltre all’indicatore che sulla barra di stato notifica quando le app stanno usando microfono e fotocamera. Sono inoltre disponibili la geolocalizzazione approssimativa e altre funzioni per la privacy della dodicesima versione dell’OS di Google. I primi smartphone con a bordo Android 12 (Go Edition) verranno lanciati nel 2022.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti