Home » Smartphone » Samsung presenta nuovi display pieghevoli per smartphone al CES 2022
samsung flex display

Samsung presenta nuovi display pieghevoli per smartphone al CES 2022

di Roberto Naccarella

Ormai il settore degli smartphone pieghevoli è lanciatissimo, con le aziende principali che si danno battaglia per cercare di proporre i migliori “foldable” possibili. Tra le società in prima fila c’è sicuramente Samsung, che ha voluto sfruttare un’importante vetrina come il CES 2022 per mostrare quattro pieghevoli fin qui mai visti. Quello che ha catturato maggiormente le attenzioni di tutti è senza dubbio il Flex S, dotato di un display a doppia piega con tre sezioni (e due cerniere) che permette allo smartphone di trasformarsi in un tablet a forma di “S”.

Un altro pieghevole mostrato dall’azienda di Seul si piega invece all’interno, andando a formare una “G”. Per essere più chiari, il lato destro più esterno va a piegarsi e quindi a sovrapporsi alla parte centrale, con il lato sinistro che va a sovrapporsi al destro già piegato. In questo modo il vetro risulta super protetto e anche il rischio di graffi viene ridotto al minimo. Il terzo “foldable” svelato da Samsung al CES è il Flex Slidable, dotato di uno scorrimento che svela la seconda parte del display nascosta sotto quello principale.

Tuttavia, questa seconda porzione è di dimensioni modeste, pertanto può essere usata solo come “sidebar” per avere un accesso facile e veloce alle applicazioni. Infine, ecco il Flex Note, di fatto il display di Samsung Galaxy Fold ma realizzato appositamente per laptop e notebook Questo schermo è in grado di piegarsi in verticale (e non orizzontalmente) e consente la presenza di un’ampia tastiera virtuale nella parte più bassa del display.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti