Home » Software » Green Pass, tutte le novità per terza dose e scuola al CdM del 2 febbraio
mega green pass

Green Pass, tutte le novità per terza dose e scuola al CdM del 2 febbraio

di Michele Ingelido

Si è tenuto oggi a Palazzo Chigi il CdM numero 59, primo Consiglio dei Ministri dopo la rielezione di Sergio Mattarella come Presidente della Repubblica. Ve ne parliamo perchè durante il CdM sono state annunciate importanti novità riguardanti il Green Pass, con alcune variazioni alle misure imposte per arginare la pandemia da COVID-19 e contenere la diffusione della variante Omicron.

Tra le principali novità troviamo la durata “illimitata” per il Super Green Pass, ottenibile da tutti coloro che hanno fatto la terza dose del vaccino e da tutti coloro che sono stati contagiati dal virus e sono guariti dopo aver effettuato il ciclo vaccinale primario. Per chi ha completato tutto il ciclo vaccinale inclusa la dose booster, inoltre, non esisteranno più zone rosse, arancioni e gialle e quindi non ci sarà più nessuna limitazione agli spostamenti.

Tutti gli studenti vaccinati possono dire addio alla DaD a partire dalle scuole elementari in su. In caso di compagni di classe positivi (minimo 5 per le scuole primarie e minimo 2 per quelle secondarie) ai non vaccinati e ai guariti verranno imposti 5 giorni di DaD. La didattica a distanza sarà invece operativa per tutti i bambini da 0 a 6 anni che per legge non possono vaccinarsi. Per concludere, gli studenti vaccinati che sono stati a stretto contatto con un positivo dovranno fare 5 giorni di quarantena invece di 10.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti