Home » Smartphone » Le 6 tendenze del mercato smartphone nel 2022 secondo Vivo
vivo quartier generale

Le 6 tendenze del mercato smartphone nel 2022 secondo Vivo

di Roberto Naccarella

Vivo è senza dubbio uno dei brand che si sta espandendo maggiormente in tutto il mondo. Basti pensare che a poco tempo dalla sua espansione al di fuori dell’Asia è nella top 5 globale e ormai i mercati in cui sono in vendita smartphone dell’azienda cinese sono più di 60, a dimostrazione dell’impegno del marchio e della sua evidente crescita. Pertanto, per il 2022 è lecito aspettarsi ulteriori novità, ovvero il lancio di smartphone con caratteristiche sempre più innovative e in linea con le tendenze.

Chi più di Vivo, quindi, può azzardare previsioni sulle prossime tendenze del mercato smartphone? La Blue Factory ha annunciato quelli che secondo lei saranno i trend che caratterizzeranno il settore quest’anno. Stando all’azienda di sicuro assisteremo ad un aumento di importanza del mobile imaging e quindi delle fotocamere. Ciò si tradurrà in un incremento nella qualità del comparto foto, grazie anche alla partnership con ZEISS: le lenti ad alta trasmittanza, già introdotte da Vivo, sono un primo esempio.

Un ruolo importante lo giocheranno anche l’elaborazione delle immagini e le capacità del software. Molto interessante in tal senso è il chip proprietario di Imaging V1, che va a combinare un sistema di intelligenza artificiale avanzato con più velocità e meno consumo energetico. Proprio in merito all’intelligenza artificiale, altro trend per le cui applicazioni è previsto addirittura un raddoppio nel 2022, il gigante cinese la impiegherà in molti settori per migliorarne le prestazioni, tra cui il sistema fotografico e il machine learning.

In più, Vivo aumenterà il suo sforzo sulla miniaturizzazione dei dispositivi cercando di trovare soluzioni in tal senso anche per i prodotti di fascia media. La miniaturizzazione, altra importante tendenza del 2022, è raggiungibile con nuovi form factor tra cui i dispositivi pieghevoli e arrotolabili. Infine la connettività, con il 5G che andrà a raddoppiare quest’anno raggiungendo 1,34 miliardi di connessioni: il marchio cinese ha già presentato oltre 5.500 proposte di innovazioni tecnologiche legate alla rete di nuova generazione e ha ufficialmente cominciato anche la ricerca sul 6G, che potrebbe arrivare alla strepitosa velocità di 1 Terabyte al secondo.

Riepilogando, le tendenze del 2022 saranno secondo l’azienda il mobile imaging, la fotografia computazionale, l’intelligenza artificiale, la miniaturizzazione, il 5G e gli sviluppi verso il 6G. Siete d’accordo?

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti