Home » Smartphone » Sony sospende la vendita degli smartphone Xperia in Italia: si sta ritirando?
Sony Xperia 5 II

Sony sospende la vendita degli smartphone Xperia in Italia: si sta ritirando?

di Roberto Naccarella

Davvero Sony ha ritirato gli smartphone Xperia dal mercato italiano? Si tratta di una voce fin qui falsa, dato che è stata già interpellata la divisione italiana del colosso giapponese che ha smentito questa mossa. Tuttavia, Sony Italia ha confermato che sono in corso delle riflessioni e che in futuro potrebbero esserci delle novità. D’altronde, la chiusura dello store online italiano rappresenta un indizio non banale: gli smartphone non sono più acquistabili sul sito ufficiale.

Inoltre, su Amazon la pagina ufficiale non presenta smartphone acquistabili e anche presso diversi altri distributori autorizzati non si trovano più prodotti come Xperia 1 o 10 III. Pur ribadendo che non è stata ancora presa alcuna decisione, Sony sta chiaramente ragionando sull’opportunità di continuare a vendere i suoi smartphone nel mercato italiano. Non è un segreto che gli utenti abbiano spesso espresso delle lamentele su questi smartphone, non dal punto di vista delle specifiche (hardware, display e fotocamere sempre di alta qualità) ma piuttosto in termini di prezzi.

Chiaramente nessuno è in grado di sapere dove porterà questa riflessione, tenendo presente che il gigante nipponico dovrebbe lanciare a maggio Xperia 1 IV: con questi “chiari di luna”, il rilascio del telefono nel mercato italiano non sembra affatto scontato. Per il momento l’azienda sta valutando la domanda al fine di capire se le conviene ancora commercializzare telefoni nella nostra penisola, e ci tiene a comunicare che non ha ancora deciso nulla in merito. L’ultimo smartphone lanciato dall’azienda è Xperia PRO-I, destinato ai professionisti della fotografia con un enorme sensore da un pollice.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti