Home » Smartphone » Samsung svela la nuova strategia: niente più Note, focus su Galaxy S e Z
samsung galaxy note 20 ultra

Samsung svela la nuova strategia: niente più Note, focus su Galaxy S e Z

di Roberto Naccarella

Lo scorso 9 febbraio Samsung ha lanciato ufficialmente i tre telefoni della serie Galaxy S22. Il più prestante del trio, S22 Ultra, è arrivato con molte caratteristiche dell’amata serie Note, suscitando speranza di un ripristino della gamma. Niente di tutto questo, come precisato dal direttore di Samsung Mobile, TM Roh: non ci sarà nessun revival dei Galaxy Note, come ha confermato Roh a Bloomberg.

Il colosso della Corea del Sud si concentrerà principalmente sulle serie S (che verranno ufficializzati sempre nella prima metà dell’anno, ndr) e sugli innovativi pieghevoli della serie Z, senza dimenticare un segmento fondamentale come quello degli entry-level, ben coperto con i telefoni della serie A. In più, l’azienda con sede a Seul è ormai decisamente lanciata anche nel settore degli smartphone pieghevoli, come dimostrano gli incoraggianti dati sulle vendite del Z Flip 3 in tutto il 2021.

Stesso discorso, almeno in questi primissimi giorni, per il Galaxy S22 Ultra, che sta riscuotendo un enorme successo anche grazie alla presenza delle funzioni tipiche del Galaxy Note tra cui la S Pen integrata. TM Roh ha poi rivelato che nella seconda metà del 2022 assisteremo anche ad un rinnovamento della serie Z, pur senza fornire dettagli significativi. Inoltre, Samsung proseguirà con la modalità dell’alternanza tra pieghevoli e non pieghevoli finché non avverrà quello che viene definito un “nuovo cambiamento”, su cui la società sembra essere già al lavoro.

Ciò vuol dire che l’azienda sta sperimentando anche nuovi form factor per far evolvere lo smartphone rendendolo ancor più innovativo. Sarà la strategia vincente?

Fonte: Bloomberg

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti