Home » Offerte » TIM estende la rete 5G a tutti gli smartphone 5G e ve la fa provare gratis
tim

TIM estende la rete 5G a tutti gli smartphone 5G e ve la fa provare gratis

di Roberto Naccarella

Buone notizie per tutti gli utenti TIM. Sul sito della compagnia italiana non compare più l’elenco dei dispositivi supportati dalla sua rete 5G, pertanto da adesso in poi tutti gli smartphone che supportano la nuova connettività potranno essere usati con le reti di quinta generazione di questo gestore. Come ricorderanno di certo i fan di TIM, lo scorso anno la compagnia italiana aveva pubblicato un elenco dove comparivano le velocità massime effettive raggiunte in 5G dai vari dispositivi, permettendo così agli utenti di operare una scelta del dispositivo idonea a come volevano navigare.

Per quanto riguarda la copertura del 5G nelle varie città, l’operatore precisa che non ci sono variazioni significative. La nuova connettività è presente in molte città italiane, come Roma, Torino, Firenze, Napoli, Benevento, Ferrara, Bologna, Genova, Sanremo, Brescia, Monza e ovviamente Milano, dove la copertura ha ormai raggiunto il 90%. L’operatore di casa nostra ha anche voluto lanciare una nuova promozione, che prende il nome di 5G ON TryBuy: il primo mese la rete 5G è gratis, mentre dal secondo mese in poi il costo è di 2,99 euro in aggiunta alla promozione o tariffa già presente sulla propria linea mobile.

L’offerta più interessante del gestore per navigare in 5G è MAGNIFICA Mobile (lanciata anche in una pubblicità televisiva durante il Festival di Sanremo con I wanna be your slave dei Maneskin di sottofondo, ndr), che mette a disposizione degli utenti chiamate senza limiti verso tutti i numeri sul territorio nazionale, SMS senza limiti e 100 GB di traffico dati in 5G, che diventano “no limits” per tutti coloro che sono clienti TIM per la rete fissa. Il costo è di 19,99 euro al mese con possibilità di attivazione direttamente sul sito ufficiale.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti