Home » App & Gaming » Snapdragon Pro Series, da ESL e Qualcomm la competizione gaming con $2 milioni in palio
qualcomm esl snapdragon pro series

Snapdragon Pro Series, da ESL e Qualcomm la competizione gaming con $2 milioni in palio

di Michele Ingelido

Qualcomm ha deciso di collaborare con ESL Gaming lanciando una partnership di più anni che porterà la competizione professionale nel mondo videoludico anche sui dispositivi mobili. Nasce così Snapdragon Pro Series: una serie di competizioni di gaming su mobile che interesserà Europa, America del Nord, Medio Oriente, Cina, Africa del Nord e Asia-Pacifico.

Snapdragon Pro Series si strutturerà in tre diversi ranghi di competizione: Open, Challenge e Masters. Nelle competizioni i giocatori più forti avranno la possibilità di vincere 2 milioni di dollari. Le competizioni sfrutteranno le capacità degli smartphone premium alimentati dai processori Qualcomm con a bordo le ottimizzazioni Snapdragon Elite Gaming. Si tratta quindi anche di un modo, per il chipmaker, di mettere in risalto le potenzialità dei suoi SoC per smartphone Android.

La partnership con ESL sfociata nella nascita di Snapdragon Pro Series valorizzerà di sicuro tantissimo il mondo dei videogiochi sui dispositivi mobili. In questo modo i giochi su mobile entrano tra gli esports e sono pronti per appassionare milioni di persone anche ad alti livelli competitivi. Il progetto partirà ad aprile 2022 e non è ancora noto quali saranno i primi giochi interessati, tuttavia Qualcomm ha già aperto un sito ufficiale insieme ad un canale Discord nei quali sarà possibile rimanere aggiornati con tutte le notizie sull’iniziativa.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti