Home » Software » Google ora vi permette di rimuovere i dati personali dai risultati di ricerca
google search

Google ora vi permette di rimuovere i dati personali dai risultati di ricerca

di Roberto Naccarella

Google continua ad introdurre novità con l’obiettivo di preservare al meglio la sicurezza degli utenti. Proprio nelle scorse ore, il colosso di Mountain View ha confermato che dai risultati di ricerca potranno essere escluse determinate informazioni personali. Finora questa possibilità riguardava solo i dati che potevano esporre gli utenti a furti di denaro o di identità. Ora invece è possibile chiedere di rimuovere anche le informazioni che potrebbero far risalire i malintenzionati alla propria abitazione, oppure alla propria linea telefonica.

Gli utenti potranno così richiedere di rimuovere dalla ricerca informazioni come indirizzo fisico e numero di telefono. Ma non è tutto, perché dai risultati di ricerca di Google sarà ora possibile rimuovere anche molto altro: le immagini personali esplicite e non consensuali, ad esempio, ma anche le cartelle dove sono presenti dati sensibili (come quelle cliniche), fino ad arrivare ai numeri identificativi governativi. Come fare per richiedere la rimozione di tutte queste informazioni? Gli utenti dovranno fornire a Big G un elenco di indirizzi URL che potrebbero portare a questi dati personali.

A quel punto sarà Google a valutare la richiesta e decidere se approvarla: in caso di esito positivo, i link in questione non compariranno più nei risultati di ricerca e non verranno più collegati alla persona che ha inoltrato la richiesta. Si tratta senza dubbio di un’azione molto più marcata da parte del gigante statunitense rispetto al recente passato, in linea con quanto stabilito dall’Unione Europea in merito al diritto all’oblio. Con tutti i dati che vengono condivisi online dai malintenzionati, si tratta sicuramente di una misura molto richiesta e oseremmo dire quasi indispensabile.

Ma attenzione: la rimozione dei vostri dati personali è garantita solo dai risultati di ricerca: essi continueranno a permanere invece sul sito che li ospitava, e per farli rimuovere dal sito non potrete fare altro che contattare o denunciare il webmaster.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti