Home » App & Gaming » Peridot, il nuovo gioco di Niantic è un misto fra tamagotchi e Pokémon Go
peridot

Peridot, il nuovo gioco di Niantic è un misto fra tamagotchi e Pokémon Go

di Roberto Naccarella

Peridot è il nuovo gioco per dispositivi mobili presentato da Niantic e già considerato il successore di Pokémon Go. I dettagli del nuovo titolo sono stati chiariti dal Senior Producer dell’azienda, Ziah Fogel, che ha spiegato come l’obiettivo del gioco sia quello di consentire ai videogiocatori di prendersi cura di meravigliose creature esattamente come avviene nella vita reale. La possibilità di allevare e veder crescere un Peridot è la peculiarità del gioco, che mira a far sì che tra il giocatore e la creatura si stabilisca un legame forte e duraturo.

I mostriciattoli, che vengono individuati anche semplicemente come Dot, hanno dormito per moltissimo tempo (diverse migliaia di anni) e si sono risvegliati in un mondo che è ovviamente tutto diverso rispetto a quello a cui erano abituati. Per questo c’è bisogno dell’aiuto dei giocatori, chiamati ad accudire le creature fin dalla nascita, accompagnandole nell’età adulta e proteggendole quindi dal rischio estinzione.

peridot

In questo modo si salderà un legame fortissimo tra l’utente e il Peridot, tenendo conto anche della possibilità di esplorare il mondo. Inoltre, con il nuovo gioco di Niantic è possibile anche collaborare con altri giocatori, in modo tale da diversificare le specie di queste simpatiche e adorabili creature. Al momento non ci sono ancora novità sulla distribuzione del gioco, ma sul sito ufficiale di Niantic verrà presto chiarito ogni dettaglio, a cominciare dalla pre-registrazione al gioco.

Fonte

Risparmia sulla tecnologia: scopri le offerte Amazon odierne!


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti