Home » App & Gaming » Snapdragon Pro Series: al via il più importante torneo di mobile gaming
qualcomm esl snapdragon pro series

Snapdragon Pro Series: al via il più importante torneo di mobile gaming

di Michele Ingelido

Annunciata da Qualcomm il mese scorso in collaborazione con ESL, la Snapdragon Pro Series sarà la più importante competizione al mondo di gaming su dispositivi mobili. Permetterà infatti ai partecipanti di aggiudicarsi premi in denaro per ben 2 milioni di dollari. Adesso è appena arrivato l’annuncio della data di inizio della competizione: i tornei partiranno il 12 aprile.

Le iscrizioni sono già aperte e sono anche aperte a tutti, inclusi i videogiocatori sul territorio europeo. Ci saranno tre diverse competizioni: Snapdragon Mobile Open, Mobile Challenge e Mobile Masters. La Snapdragon Pro Series si svolgerà inoltre su 8 diversi giochi per dispositivi mobili, tutti tra i più giocati al mondo.

  • Brawl Stars: a questo titolo Snapdragon Mobile Masters ci si può iscrivere dalle regioni NA, EUR/MENA e AP.
  • Clash of Clans: fa parte della Mobile Challenge Stagione 1 ed è aperta a concorrenti di NA e EUR/MENA. Sarà possibile competere anche per un biglietto d’oro che permetterà la partecipazione al campionato mondiale di Clash of Clans.
  • Free Fire: parte della Mobile Challenge, le iscrizioni sono aperte alla regione AP.
  • League of Legends: Wild Rift: regione AP, competizione Snapdragon Mobile Challenge.
  • PUBG Mobile: iscrizioni aperte per le regioni NA, EUR/MENA e Africa.
  • Clash Royale: possono iscriversi i giocatori di NA e EUR/MENA.
  • Asphalt 9: Legends: aperto a NA ed EUR/MENA.
  • Legends of Runeterra: il gioco di carte collezionabili fa parte della Snapdragon Mobile Open ed è aperto alla regione AP.

Le gare della Snapdragon Pro Series si disputeranno su dispositivi basati su processori Qualcomm con funzionalità Snapdragon Elite Gaming.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti