Home » Smartphone » Vivo X Fold è ufficiale con display da 8″ e Snapdragon 8 Gen 1: un mostro!
vivo x fold

Vivo X Fold è ufficiale con display da 8″ e Snapdragon 8 Gen 1: un mostro!

di Michele Ingelido

Anche Vivo, dopo Samsung, Xiaomi, Honor e OPPO, si lancia a capofitto nel settore degli smartphone pieghevoli. E lo fa annunciando un modello che definire mostruoso è un eufemismo. Vivo X Fold non è solo uno smartphone pieghevole, ma è un top di gamma dalle specifiche incredibili che si pone in diretta competizione con i più avanzati in assoluto e sulla carta è ben superiore perfino a Samsung Galaxy Z Fold3.

Vivo X Fold ha lo stesso form factor dei Z Fold di Samsung, quindi si presenta con uno schermo pieghevole interno ed un display tradizionale all’esterno da usare quando il device è piegato. Il primo è un pannello AMOLED Samsung E5 da ben 8,03 pollici con risoluzione di 1800 x 2200 pixel, tecnologia LTPO3 che abilita il refresh rate adattivo da 1 a 120 Hz, e certificazione HDR10+. Lo schermo utilizza il vetro SCHOTT UTG (Ultra Thin Glass) e ha già ricevuto il voto A+ da DisplayMate.

Lo smartphone si può aprire non solo a 180 gradi, ma si può anche posizionare a 60 e 120 gradi con lo schermo che si adatta di conseguenza, grazie a una cerniera con materiali di grado aeronautico. Lo schermo esterno è un AMOLED da 6,53 pollici e sul dispositivo ci sono ben due lettori di impronte digitali in-display, entrambi ultrasonici. Sotto la scocca troviamo il potentissimo processore Snapdragon 8 Gen 1 affiancato a 12 GB di RAM.

vivo x fold

Da vero top di gamma anche il comparto fotografico: sul retro abbiamo una quadrupla fotocamera con lenti Zeiss inclusiva di sensore principale da 50 MP f/1.8 con OIS (Samsung GN5), un teleobiettivo da 12 MP con zoom ottico 2x, un periscopio con zoom ottico 5x e una grandangolare da 48 Megapixel. A livello software troviamo le modalità Zeiss con Texture Portrait, Motion Capture 3.0, Zeiss Super Night Scene, Zeiss Nature Color e altro. Sono due le selfie camera, una per ogni display.

Il software è ottimizzato per eseguire due app contemporaneamente, una per ciascuna metà dello schermo pieghevole, oltre che finestre fluttuanti e un inquadratore speciale per le fotocamere e la possibilità di scattare a lunga esposizione posizionando lo smartphone su una superficie piana senza distenderlo completamente. La batteria conta 4600 mAh e supporta la ricarica rapida a 66W e la ricarica wireless a 50W.

Vivo X Fold sarà presto disponibile in Cina nelle colorazioni nera, blu e grigia ad un prezzo di circa 1300 euro al cambio attuale. Per ora nessuna informazione sul suo lancio al di fuori del mercato cinese.

Fonte

Risparmia sulla tecnologia: scopri le offerte Amazon odierne!


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti