Home » Software » Android 13 arriva alla Beta 3.3: tanti bug risolti in vista dell’ultima beta
android 13 tiramisu

Android 13 arriva alla Beta 3.3: tanti bug risolti in vista dell’ultima beta

di Roberto Naccarella

Prosegue senza soluzione di continuità la “corsa” verso la versione definitiva di Android 13, che dovrebbe arrivare entro il prossimo mese di agosto. Nel frattempo, Google continua a rilasciare le varie Beta: dopo aver distribuito la Beta 3.2 meno di due settimane fa, con l’introduzione di molti bug fix, il colosso di Mountain View ha voluto rilasciare una terza build della Beta 3, che porta con sé nuove soluzioni alle criticità sottolineate nei giorni scorsi dai beta tester.

Evidentemente Google ha deciso di incrementare il lavoro per far sì che si possa arrivare alla Beta 4 – l’ultima versione non definitiva, prevista per luglio – con meno bug possibili. D’altronde sembra essere esclusivamente questo lo scopo del rilascio di Android 13 Beta 3.3, ovvero la risoluzione delle criticità: l’aggiornamento, infatti, non introduce alcuna novità rispetto alle build precedenti. Ma quali sono questi bug che vengono risolti?

Il conflitto tra la tastiera e il launcher, ad esempio, ma anche lo swipe back che causava il ‘crash’ dell’interfaccia utente. In più, questo aggiornamento va a risolvere anche una problematica evidenziata dai possessori dei Google Pixel, che non riuscivano a connettersi al Wi-Fi dopo aver installato la Beta 3.2 di Android 13. Vengono segnalati anche un miglioramento in termini di stabilità delle prestazioni e una migliore gestione dell’alimentazione, assieme ad un’autonomia più elevata.

Fonte

💰 Risparmia sulla tecnologia: iscriviti al nostro canale Telegram di offerte! ✈️


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti