Windows 10 Mobile, NexDock porta Continuum su tutti i dispositivi

Gli amanti del sistema operativo Windows 10 Mobile e non solo, stanno per vedere una nuova impressionante innovazione. Si chiama NexDock, e permetterà di trasformare gli smartphone in un notebook. E si tratterà di un dispositivo che riuscirà a sfruttare meglio della classica Display Dock la modalità Continuum che già si può trovare su smartphone come Microsoft Lumia 950 e 950 XL, e che sarà su Acer Jade Primo, NuAns Neo e Alcatel OneTouch Idol Pro 4. Con Continuum tramite quest’ultimo dispositivo si può collegare lo smartphone a monitor, mouse e tastiera per farlo diventare un vero e proprio PC desktop grazie anche alla funzionalità del nuovo OS del colosso di Redmond di adattarsi a livello software alle grandi risoluzioni.

windows 10 mobile

Windows 10 Mobile, NexDock: caratteristiche

Invece NexDock possiamo definirlo un notebook senz’anima: si tratterà di un PC portatile senza componenti hardware interni (quindi senza processore, scheda video, memoria RAM e hard disk), al quale si potrà collegare il cellulare e sarà quest’ultimo che fungerà come unità computazionale. In questo modo sarà molto più facile sfruttare la modalità Continuum di Windows 10 Mobile, in quanto ci sarà tutto in uno un display dalla diagonale di 14 pollici, una tastiera ed un touchpad. Sono presenti anche una porta HDMI ed una porta USB di tipo C.

In questo modo potremo estendere il display touchscreen del nostro smartphone e utilizzare quest’ultimo come dispositivo di comando con nuove opzioni visualizzate sullo schermo (o come un joypad nei videogames). E non è finita qui, perchè NexDock, oltre a Windows 10 Mobile, con il suo design realizzato interamente in alluminio, permetterà di collegare anche altri notebook per poter estendere lo schermo e favorire tantissimo la produttività. L’azienda ha mostrato nella video presentazione che ha anche intenzione di realizzare altri dispositivi del genere (monitor, tablet eccetera) per collegare smartphone, mini PC e speciali schede comprensive di componenti hardware che si attaccherebbero sul retro minimizzando lo spessore.

Questo dispositivo è attualmente in crowdfunding (raccolta fondi) sulla nota piattaforma IndieGoGo, e contemporaneamente è in preordine per i donatori. In pratica chi effettuerà una donazione di almeno 79 dollari, all’uscita del dispositivo lo riceverà automaticamente senza pagare il suo prezzo di listino internazionale di 149 dollari. Per approfittare dell’offerta visitate il sito di crowdfunding ed effettuate una donazione al seguente link: NexDock.

via

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it