Home » Smartphone » La serie Moto Z di Lenovo è salva: Motorola conferma tutto nonostante i licenziamenti
moto z2

La serie Moto Z di Lenovo è salva: Motorola conferma tutto nonostante i licenziamenti

di Roberto Naccarella

Le voci circolate questa settimana in merito ad una riduzione del 50% della forza lavoro di Motorola a Chicago avevano mandato nel panico tutti gli appassionati dei dispositivi della casa dell’Illinois. La notizia, infatti, aveva come conseguenza la fine della linea Moto Z. Tuttavia, negli ultimi giorni erano circolate diverse indiscrezioni riguardanti la nuova serie di smartphone di Lenovo, come ad esempio la presenza di un auricolare per la realtà virtuale Moto Mod: per questo la stessa azienda ha voluto fare chiarezza.

Rispondendo alle domande del sito “Engadget”, un portavoce della Lenovo ha spiegato i fatti per come sono realmente. “Verso la fine del 2017, Lenovo ha annunciato un’azione a livello mondiale che si sarebbe verificata nei prossimi trimestri e che avrebbe avuto un impatto inferiore al due per cento della sua forza lavoro globale – ha detto il portavoce – Le riduzioni effettuate in questa settimana sono la continuazione di questo processo: è in atto una riduzione nella sede di Motorola a Chicago, ma questo non ha avuto alcun impatto sulla metà della nostra forza lavoro e la nostra famiglia Moto Z continuerà ad esistere”.

Tuttavia, le perplessità su questo ridimensionamento continuano a tenere banco. Anche Bloomberg, di recente, ha espresso tutta la sua preoccupazione per le condizioni in cui versa la società. La serie Moto Z sarà anche salva, ma il futuro non sembra così roseo.

via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti