Samsung, appena inaugurata la fabbrica più grande del marchio sud coreano

Grandissime novità per tutti gli appassionati del marchio Samsung! L’azienda, infatti, ha appena inaugurato il suo più grande stabilimento per la produzione di dispositivi mobili. Questo si trova a Noida, in India. L’inaugurazione è stata portata avanti dal primo ministro Narenda Modi. La superficie dell’edificio è davvero incredibile e raggiunge i 35 acri. Non è il primo stabilimento di Samsung in India. Ne esiste infatti già un altro, inaugurato ormai da oltre 20 anni ed inizialmente dedicato alla produzione di elettrodomestici e, successivamente, di smartphone.

Non è un caso che Samsung abbia deciso di aprire in India il suo nuovo stabilimento. Si tratta, infatti, di uno dei mercati più interessanti del momento e in continua espansione. Inoltre il marchio va molto bene in India dove i prodotti Samsung occupano ben il 40% del mercato totale, anche con la spietata concorrenza di Xiaomi. Il colosso cinese, infatti, sta lanciando diversi dispositivi e facendo concorrenza ad alcuni dei più grandi brand del settore.

Nel 2017 erano emersi dei prospetti in cui Samsung affermava di voler investire in India, per quest’anno, un totale di circa 620 milioni di dollari. Una cifra importante, non vi è dubbio! Questo si tradurrà sicuramente in un aumento notevole delle unità prodotte, il cui volume raggiunge circa i 210 milioni di pezzi al mese. Questo non vale solo per smartphone e dispositivi tecnologici in merito. Anche la produzione dei frigoriferi, altro grande punto di forza di Samsung, è stata incrementata raggiungendo il record di 200 mila unità al mese. Tornando agli smartphone, comunque, le produzioni del nuovo stabilimento potrebbero raggiungere tutto il mondo compreso mercati importanti come quello europeo e africano.

Via

Lia Placido

Magneticamente attratta da tutto ciò che è innovazione senza mezzi termini. Amo il nuovo, la scoperta, l'apparentemente inspiegabile.