Motorola aggiunge Moto P30 al sito ufficiale e nuovi render ne svelano il design

Una serie di smartphone nuova di zecca sta per fare il suo esordio in Cina. Non si conoscono ancora i dettagli ma si sa che saranno tre dispositivi appartenenti a Motorola-Lenovo che andranno a formare la serie P. Ne faranno parte il Moto P30 (o Moto P30), il P30 Note e il P30 Play. Tutti dovrebbero andare a collocarsi nella fascia dei mid-range e dunque dovrebbero offrire agli utenti delle buone prestazioni ad un prezzo contenuto. Proprio in merito al Motorola Moto P30 sono emersi un paio di renders interessanti che consentono di iniziare ad immaginare lo smartphone nel suo insieme a poche ore dal lancio. Inoltre, il P30 è stato mostrato sul sito ufficiale dell’azienda.

Motorola P30

Per quanto concerne il design, sono in molti ad intravedere una certa somiglianza con l’iPhone X, sia per quanto riguarda la parte frontale che quella posteriore. Il Motorola Moto P30, poi, ha un display sormontato da un notch dalle dimensioni piuttosto importanti, contrariamente a quella che è la tendenza di altri produttori a ridurne la grandezza. Le cornici dello smartphone sono abbastanza evidenti sopra e sotto il display mentre sono parecchio assottigliate sui lati.

Motorola P30

Per quanto, invece, riguarda le specifiche tecniche vere e proprie del Motorola Moto P30, apprendiamo che verrà alimentato da un processore Octa-Core di Qualcomm: lo Snapdragon 636, a cui si abbineranno una RAM da 6 GB e una memoria interna da 64 o 128 GB a seconda della variante scelta. Capacità, queste, che potranno essere aumentate con l’ausilio di una microSD. Il display sarà un FHD Plus da 6,2 pollici. Sul retro ci sarà una doppia fotocamera i cui obiettivi avranno una risoluzione pari a 16 e 5 MP mentre sarà da 12 MP sul frontale. Chiudono il quadro il sistema operativo adottato e la capacità della batteria. Il primo sarà Android Oreo, la seconda sarà da 3.000 mAh, in linea con la diretta concorrenza.

Motorola P30

Via: AndroidPure

Lia Placido

Magneticamente attratta da tutto ciò che è innovazione senza mezzi termini. Amo il nuovo, la scoperta, l'apparentemente inspiegabile.