Sony Xperia XZ3 riceve la certificazione in Brasile: individuate due varianti

Tra i tanti prodotti che verranno presentati durante l’IFA 2018, la grande rassegna che si terrà dal 30 agosto al 5 settembre, ci sarà anche Sony Xperia XZ3, la nave ammiraglia della casa giapponese molto atteso sia dagli esperti del settore che dal pubblico, specialmente dagli appassionati dei dispositivi Sony. Nelle ultime ore è emersa sul web una buona notizia: il portatile ha infatti ricevuto la certificazione in Brasile, a dimostrazione di come la data del 30 agosto possa essere considerata quasi certa per il lancio ufficiale.

Dall’immagine trapelata online, salta subito all’occhio la presenza di due varianti di questo nuovo telefono, individuate con le sigle H-9461 e H-9463. Inoltre, dalla certificazione brasiliana, emerge una batteria non proprio esaltante: siamo di fronte ad una da 3.060 mAh, un passo indietro rispetto a quella di Xperia XZ2 che era da 3180 mAh. Tuttavia, i fan della casa giapponese non devono preoccuparsi. Sony punta sempre ad un’ottimizzazione complessiva del dispositivo, attraverso la sua personalizzazione di Android, in modo tale da limitare molto il consumo di energia.

Questo è tutto ciò che è stato svelato dalla certificazione sulle specifiche dell’imminente Sony Xperia XZ3. Nelle settimane precedenti è spuntato fuori che il top di gamma sarà alimentato da un processore Qualcomm Snapdragon 845, abbinato a 6GB di RAM, e sarà inoltre dotato di una fotocamera da 48 MP composta dal nuovo sensore svelato proprio da questa azienda: tutto ancora da confermare.

Roberto Naccarella

Giornalista pubblicista, 32 anni, ho sempre avuto una grande passione: scrivere. Mi piace lo sport, seguo la politica, amo la musica. Diffido di ogni forma di elitarismo. Sono nato il giorno di San Patrizio e mi sento un pò irlandese.