HTC, il misterioso budget-phone prosegue la sua marcia e ottiene la certificazione Wi-Fi

Nonostante tra i midrange HTC sia un marchio che riesce ancora a dire la sua in maniera autorevole, lo stesso non si può dire tra i dispositivi di fascia alta. Sono diversi i concorrenti, anche cinesi, che hanno letteralmente surclassato HTC in questo settore per cui attualmente sopravvivere in un clima simile è davvero complicato.

Nelle ultime settimane, però, HTC, invece che sviluppare un dispositivo top di gamma, si sta concentrando maggiormente sugli smartphone economici, i cosiddetti entry-level che, comunque, vanno ancora molto bene. Alcuni giorni fa avevamo visto un misterioso smartphone dell’azienda ottenere la certificazione Bluetooth. Adesso è arrivato il momento di quella Wi-Fi.

HTC Wifi Alliance

Grazie a queste certificazioni siamo in grado di riassumere in breve alcune di quelle che saranno le specifiche del nuovo dispositivo HTC in questione. Sarà alimentato da uno Snapdragon 435 di Qualcomm con una frequenza massima di 1,4 GHz ed eseguirà Android Oreo 8.1. Tornando indietro su quanto abbiamo visto nelle scorse settimane, era emerso un dispositivo HTC anche su Geekbench e oggi non è errato pensare che possa trattarsi dello stesso device.

Se così fosse, potremmo aggiungere alle già citate specifiche anche una RAM da 3 GB e discreti punteggi in single e multi core pari rispettivamente a 684 e 2.585 punti. Nessun altro dettaglio è al momento emerso su questo presunto nuovo budget friendly di HTC. Si vocifera che la presentazione potrebbe avvenire anche entro la fine del 2018 e, quindi, essere abbastanza vicina.

E’ lecito, comunque, aspettarsi anche che la stessa possa slittare al primo periodo del 2019. I prezzi sono attualmente un vero e proprio mistero ma dovremmo saperne qualcosa in più in tempi brevi, sperando che HTC li mantenga in linea con la concorrenza per non rischiare il tracollo anche in questa fascia di smartphone. Staremo a vedere! Rimanete connessi per non perdere i futuri aggiornamenti.