Su Spotify tra poco si potranno importare brani dal proprio smartphone

Non è ancora ufficiale ma delle importanti novità potrebbero essere imminenti per tutti gli utilizzatori di Spotify. Il rinomato e utilizzatissimo servizio di streaming musicale, infatti, potrebbe ricevere presto un aggiornamento atto ad ottimizzare ancora di più l’esperienza utente sulla piattaforma. Secondo alcune delle ultime indiscrezioni che abbiamo ricevuto sul tema da Jane Manchun Wong (tramite Twitter), Spotify starebbe al lavoro su un paio di nuove funzionalità che, dunque, potrebbero diventare presto ufficiali.

Non sarebbe la prima volta che Manchun Wong scova notizie in rete su prossimi aggiornamenti delle app, per cui potrebbe davvero realizzarsi quanto detto. In base a quanto scoperto, Spotify potrebbe permettere ai suoi utilizzatori, in un momento non troppo lontano, di importare la musica del proprio smartphone Android sull’applicazione. Se, dunque, si ricerca un brano che non è presente su Spotify ma lo si ha nel proprio dispositivo, si potrà caricarlo direttamente in modo da portare il brano in questione all’interno della propria libreria personale.

Un’altra funzionalità nuova di zecca che sarebbe attualmente in fase di test riguarderebbe proprio la libreria di Spotify che si potrebbe scorrere anche in orizzontale e non più solo in verticale. Ma le novità non si fermerebbero di certo qui! Sarebbe in arrivo la possibilità di creare una playlist dei brani preferiti che non sarà, però, statica come avviene in questo momento ma cambierà man mano che gli utenti mostreranno interesse e gradimento per altri brani presenti su Spotify. L’intera interfaccia utente è destinata al miglioramento mentre e sarà prevista anche la possibilità di salvare un Podcast per ascoltarlo in un momento successivo.

spotify

Non esiste ancora l’ufficialità per queste nuove funzionalità che però, già solo a leggerle, sembrano molto interessanti. Ci auguriamo che siano reali e che verranno presto implementate nell’applicazione già molto utilizzata dagli utenti e che potrebbe trarne incredibili vantaggi. Rimaniamo in attesa di ulteriori indiscrezioni che di certo, non tarderanno. Rimanete connessi per non perdere gli ultimi aggiornamenti!