Home » Smartphone » Honor 20, manca poco all’ufficialità: display da 6,1”, Kirin 980 e tripla cam sul retro
honor 20

Honor 20, manca poco all’ufficialità: display da 6,1”, Kirin 980 e tripla cam sul retro

di Roberto Naccarella

Honor non si ferma mai. Il sub-brand di Huawei è da settimane sulla cresta dell’onda grazie al nuovo View 20, e sembra non avere alcuna intenzione di rilassarsi. Stando a quanto emerso online, la casa di Shenzhen sta per lanciare altri due smartphone: si tratta di Honor 20 e 20 Pro, che avranno come peculiarità una tripla fotocamera posizionata sul lato posteriore. Non è la prima volta che l’azienda opta per questa soluzione: la tripla cam sul retro era già comparsa su altri due prodotti, ovvero Magic e Magic 3D.

Sempre seguendo le indiscrezioni online, Honor 20 pare già pronto per essere lanciato sul mercato, mentre per la versione Pro bisognerà attendere ancora un altro pochino. Honor 20 dovrebbe arrivare con un display OLED Full HD + da 6,1 pollici, con tanto di sensore di impronte digitali integrato. Inoltre, il nuovo telefono del sub-brand di Huawei dovrebbe essere alimentato con un processore Kirin 980, che sarà abbinato a tre tagli di memoria: uno da 6 GB di RAM e 128 GB di storage, un altro da 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna e un terzo da 8 GB di RAM e 256 GB di storage.

La tripla fotocamera posteriore è costituita da un sensore principale da 48 MP, più altri due da 20 e 8 MP (con zoom ottico 3X). La batteria è da 3650 mAh con tanto di ricarica ultra rapida a 22,5 W, mentre il sistema operativo è EMUI 9 basato su Android 9 Pie. Il telefono ha già ottenuto la certificazione EEC, pertanto lo “sbarco” può dirsi imminente. Si prevede che il prezzo partirà da 400 euro.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti