Home » Smartphone » Meizu Note 9 è ufficiale con Snapdragon 675 e fotocamera da 48 MP sotto i 200€
meizu note 9

Meizu Note 9 è ufficiale con Snapdragon 675 e fotocamera da 48 MP sotto i 200€

di Michele Ingelido

Meizu non è una casa produttrice che sta passando i suoi momenti migliori, schiacciata da una concorrenza molto agguerrita specie di altre aziende cinesi. Difficilmente però il nuovo Meizu Note 9, annunciato proprio adesso con specifiche tecniche di fascia medio-alta, passerà in sordina. L’esplosiva combinazione tra le sue caratteristiche e il prezzo a cui è stato proposto lo mette in diretta competizione con il nuovo Redmi Note 7 Pro di Xiaomi, è impossibile non notare le similitudini e la convenienza.

Meizu Note 9 ha un elegante design con notch a goccia e misura 153,11 x 74,34 x 8,65 mm. E’ dotato di uno schermo da 6,2 pollici con risoluzione Full HD+ di 1080 x 2244 pixel. Fin qui tutto normale, ma nel comparto hardware arrivano già le prime sorprese. Il device è equipaggiato con un potente processore Snapdragon 675 e la memoria RAM arriva fino a 6 GB, con uno storage integrato di 64 o 128 GB.

meizu note 9

Una tecnologia di nome Hyper Gaming, chiaro eco a GPU Turbo di Huawei, si occuperà di accelerare le performance della GPU per migliorare l’esperienza di gioco. Meizu Note 9 non le manda a dire nemmeno sul lato fotografico, dove troviamo una doppia fotocamera da 48 e 5 MP con sensore Samsung ISOCELL Bright GM1 e sensore di profondità. Speciali modalità software miglioreranno le foto in notturna.

La batteria è da 4000 mAh con ricarica r apida mCharge a 18W,  mentre il sistema operativo è Android 9 Pie personalizzato con Flyme 7.2. Sono presenti un jack audio e un lettore di impronte digitali sul retro. Meizu Note 9 sarà in vendita dall’11 Marzo ad un prezzo base di circa 185 euro per la versione 4/64 GB e 210 euro per quelle da 6/64 GB e 4/128 GB.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti