Xiaomi conferma l’aggiornamento ad Android Pie per diversi smartphone, ecco quali

Sono oltre sei mesi che Android Pie è ufficialmente sul mercato. Non è un caso, dunque, se tutti i principali produttori di smartphone si stanno impegnando per aggiornare i propri dispositivi all’ultimo sistema operativo di Big G. Le ultime notizie in merito ci giungono proprio dai cinesi di Xiaomi che, dopo il grande impegno profuso nelle ultime settimane con il lancio dello Xiaomi Mi 9, si stanno preparando ad aggiornare con Pie diversi dispositivi Redmi e Xiaomi.

L’aggiornamento stabile arriverà su 10 smartphone ma prima di allora toccherà alla versione beta globale. Le tempistiche non sono particolarmente note anche se sappiamo che due riceveranno l’aggiornamento beta entro fine marzo e cinque nei prossimi tre mesi. Ma quali sono gli smartphone a cui Xiaomi ha fatto chiaramente riferimento?

Partiremo, a quanto pare, dal Redmi Note 5 e dal Redmi Y2 che riceveranno la versione beta di Android Pie entro la fine del mese in corso. Entro giugno, e quindi prima dell’arrivo dell’estate, toccherà almeno ad altri cinque dispositivi. Xiaomi ha confermato che questi saranno lo Xiaomi Mi Mix 2, il Mi 6, il Redmi 6A, il Redmi 6 e il Mi Note 3.

L’aggiornamento in questione conterrà anche la variante globale MIUI. In base a quanto confermato da Xiaomi, l’aggiornamento per altri tre dispositivi ovvero il Redmi Note 6 Pro, il Mi 6X e il Mi 9 Explorer Edition è ancora in fase di sviluppo e quindi sarà distribuito in tempi successivi.

Pare, comunque, che la schiera di smartphone che si aggiorneranno è destinato a crescere e che non siano questi gli unici che ne beneficeranno. C’è da scommetterci, comunque, che questi saranno i primi a cui si aggiungeranno altri fortunati modelli a breve. Rimanere connessi per non perdere i prossimi aggiornamenti in questo senso. Vi terremo aggiornati.

Lia Placido

Magneticamente attratta da tutto ciò che è innovazione senza mezzi termini. Amo il nuovo, la scoperta, l'apparentemente inspiegabile.