Xiaomi Mi 9 supera a pieni voti il test di resistenza: c’è solo una piccola “delusione”

E’ molto difficile che Xiaomi sbagli un colpo. L’azienda cinese si è rivelata “perfetta” anche con il Mi 9: le prime impressioni sul nuovo top di gamma vanno oltre ogni più rosea aspettativa. Anche per questi ottimi riscontri, il celebre Zack del canale YouTube JerryRigEverything ha voluto constatare se questo telefono può dirsi anche estremamente resistente, o se invece presenta qualche problemuccio come quelli che sono emersi con il Redmi Note 7.

Le torture di Zack sono cominciate come sempre con il vetro che protegge il display, in questo caso un Gorilla Glass, che ha reagito egregiamente alle molestie dello Youtuber. Anche il vetro che si trova sul retro del telefono non ha mostrato alcun segno di cedimento, così come la cornice metallica. La curiosità di Zack era più che altro sul vetro a zaffiro che protegge le fotocamere posteriori, molto propagandato da Xiaomi.

Le torture hanno evidenziato come un pò di zaffiro ci sia, ma in quantità insufficiente a garantire un elevatissimo livello di resistenza ai graffi. A parte questa piccola “bugia”, Xiaomi Mi 9 ha superato brillantemente sia la prova del fuoco sui pixel del display AMOLED che il bend-test: il top di gamma dell’azienda di Pechino non riporta alcun danneggiamento in caso di “flessione”.

Roberto Naccarella

Giornalista pubblicista, 32 anni, ho sempre avuto una grande passione: scrivere. Mi piace lo sport, seguo la politica, amo la musica. Diffido di ogni forma di elitarismo. Sono nato il giorno di San Patrizio e mi sento un pò irlandese.