Home » Smartphone » Honor 20 fa la sua comparsa su Geekbench con Kirin 980 e 6 GB di RAM
Honor 20

Honor 20 fa la sua comparsa su Geekbench con Kirin 980 e 6 GB di RAM

di Patrizia Maimone

Non manca molto all’ufficializzazione dell’atteso Honor 20. Il dispositivo cinese, infatti, è programmato già da tempo per il prossimo 21 maggio quindi meno di una settimana ci separa dal grande evento. E a così poca distanza dal lancio un nuovo dispositivo cinese che ha tutta l’aria di essere proprio l’Honor 20 si è mostrato sui benchmark della nuota piattaforma Geekbench. Proprio grazie a questo sono state confermate alcune delle principali specifiche e sono trapelati, ovviamente, i punteggi ottenuti dallo smartphone sia durante i testi in single core che durante quelli in multi core.

Per quanto concerne i punteggi di questa variante, questi sono pari a 3.241 in single core e 9.706 punti in multi core. Il numero di modello con cui su Geekbche viene individuato l’Honor 20 è Huawei YAL-L21. Il processore non è stato confermato ufficialmente in questo caso ma abbiamo già parlato lungamente del fatto che dovrebbe trattarsi del Kirin 980. A questo si abbinerà una RAM da 6 GB, dettaglio, invece, rivelato. Il sistema operativo dello smartphone sarà Android Pie 9.0 con EMUI 9.1.

L’Honor 20, lo sappiamo, arriverà il 21 maggio con altri due dispositivi ovvero la variante Pro e quella Moschino Edition di cui abbiamo già parlato. Il design di entrambi i modelli dovrebbe prevedere un foro nel display. Si vocifera che il display sarà da 6,1 pollici che diventerà da 6,5 pollici, invece, nella variante Pro. Terminiamo con quanto sappiamo attualmente sulla batteria che avrà una capacità di 3.650 mAh compatibile con la modalità di ricarica rapida da 22,5 W.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti