Home » App & Gaming » Shazam adesso riconosce anche la musica sullo smartphone stesso
Shazam

Shazam adesso riconosce anche la musica sullo smartphone stesso

di Roberto Naccarella

Una delle applicazioni meglio riuscite degli ultimi anni è certamente Shazam. Molto utile quando ci si trova in un bar, al supermercato, in un mezzo pubblico e si ascolta alla radio un pezzo di cui non si ricorda proprio il titolo. Ebbene, con Shazam basta un semplice clic per riconoscere la canzone e fornire subito il titolo della stessa all’utente. Una novità che all’epoca del lancio di questa app poteva quasi essere considerata “rivoluzionaria”.

Ora, però, Shazam ha bisogno di rinnovarsi e di dotarsi di nuove funzioni. Una di queste è la possibilità di riconoscere canzoni direttamente dallo smartphone su cui è installata l’applicazione. Grazie alla versione 9.33, infatti, sarà possibile riconoscere qualsiasi canzone “on air” mentre si utilizza il dispositivo (anche con le cuffie, ndr) tramite app di streaming, il normale lettore o in altri modi. La nuova opzione, che è stata denominata “Pop-Up Shazam”, è molto semplice e intuitiva.

Una notifica “continua” mette a disposizione dell’utente un tasto: basta premerlo per far sì che l’applicazione proceda a riconoscere la canzone che sta riproducendo lo smartphone. Ma non è tutto, perchè oltre a riconoscere la canzone Shazam sarà anche in grado di fornire man mano il testo, in modo tale da consentire all’utente di cantare il pezzo. La nuova versione è al momento disponibile solo su Android.

via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti