Home » App & Gaming » Google lancia Amplificatore, l’app che aiuta le persone con deficit uditivo
google

Google lancia Amplificatore, l’app che aiuta le persone con deficit uditivo

di Roberto Naccarella

Google è da sempre molto attenta anche a tutto ciò che riguarda l’audio, e normalmente i suoi dispositivi sono dotati di un comparto molto funzionale da questo punto di vista. Riuscire ad ascoltare a pieno tutti i suoni che provengono da un determinato telefono è qualcosa di ovvio e scontato per chi dispone di un udito praticamente perfetto. Tuttavia, non è così per tutte le persone, dato che ci sono diversi utenti che soffrono di deficit uditivo.

Google si rivolge proprio a loro, nel tentativo di migliorare l’esperienza di queste persone con il sistema operativo Android. Il gigante di Mountain View ha deciso di servirsi delle potenzialità del “machine learning” per venire incontro alle persone che non riescono a percepire bene i suoni provenienti dal telefono. L’applicazione realizzata da BigG si chiama “Amplificatore”, e la sua funzione principale è proprio quella di amplificare i suoni “catturati” dal dispositivo e trasmetterli quindi alle cuffie.

Ma la “chicca” di Amplificatore è un’altra, ovvero la capacità di riconoscere i contenuti di maggiore interesse per l’utente operando una sorta di “filtro”. Inoltre, l’applicazione adatta l’ascolto anche al contesto in cui ci si trova grazie a tutte le varie impostazioni che si trovano al suo interno. Amplificatore è ovviamente disponibile per il download sul Play Store.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti