Home » Gadget » Samsung SmartThings “sbarca” in Europa: debutto all’IFA di Berlino
samsung smartthings

Samsung SmartThings “sbarca” in Europa: debutto all’IFA di Berlino

di Roberto Naccarella

Come mai, almeno fino ad oggi, Samsung SmartThings non ha avuto riscontro in Europa? Alla domanda si risponde piuttosto facilmente, dato che questa piattaforma di smart home realizzata dal gigante di Seul non è caratterizzata da un hardware con prese che supportano gli attacchi europei. Una problematica non da poco: le uniche prese supportate da SmartThings, ad oggi, sono quelle degli USA e inglesi.

Per questo motivo, gli utenti europei intenzionati ad utilizzare Samsung SmartThings hanno dovuto finora arrangiarsi con degli adattatori. Una “forzatura” che ha inevitabilmente limitato la diffusione della piattaforma di smart home nei mercati del Vecchio Continente. Fortunatamente le cose stanno per cambiare, come rivelato dalla stessa azienda sudcoreana in un post pubblicato su Samsung Newsroom Germania.

Samsung, infatti, ha confermato che già all’IFA di Berlino – in programma a settembre, ndr – ci saranno importanti novità. “I componenti hardware per Smart Hub, i sensori ed i dispositivi di controllo saranno disponibili anche in Germania a partire da settembre”, ha scritto Samsung nel post. Il fatto che la distribuzione venga per ora confermata solo in Germania non assicura che SmartThings verrà poi estesa anche al resto d’Europa, ma l’impressione degli esperti del settore è che le intenzioni di Samsung vadano proprio in questa direzione.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti