Home » Software » Scacco matto ad Apple: exploit irreversibile su iPhone riapre le porte al jailbreak
iphone 8

Scacco matto ad Apple: exploit irreversibile su iPhone riapre le porte al jailbreak

di Michele Ingelido

Una grave vulnerabilità appena scovata sta sconvolgendo il mondo Apple. E’ stata chiamata Checkm8 ed ha tutte le caratteristiche di uno scacco matto. Tutti gli iPhone a partire dal 4s fino ad arrivare all’X sono affetti da un exploit irreversibile che non può essere risolto dalla mela, nemmeno con qualsivoglia aggiornamento. Si tratta di una falla al bootroom, ossia il codice eseguito da iOS durante l’avvio dello smartphone.

E’ una vulnerabilità irreversibile della ROM che potrebbe presto essere sfruttata per creare un jailbreak permanente per i melafonini, per la gioia di tutti gli smanettoni. Si potrebbero quindi riaprire le porte al mondo del jailbreak che per via delle solide protezioni di Apple finora stava andando a morire. Checkm8 potrebbe però rappresentare anche un rischio per la sicurezza.

Infatti, se un hacker entrasse in possesso di un melafonino rubato o smarrito e decidesse di sfruttarla, potrebbe (ipoteticamente) riuscire ad aggirare i meccanismi di protezione di iCloud mettendo a rischio i dati sensibili dell’utente proprietario. La falla può essere sfruttata solamente attraverso un collegamento USB con il PC e riguarda tutti i chipset da Apple A5 fino ad A11, che sono appunto montati sui dispositivi da iPhone 4s a X. Sono invece immuni le serie iPhone Xs e 11 insieme all’XR.

fonte: The Verge

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti