Home » App & Gaming » La Google Camera dei Pixel 4 arriva su altri smartphone con un porting
google pixel 4

La Google Camera dei Pixel 4 arriva su altri smartphone con un porting

di Roberto Naccarella

Una delle caratteristiche su cui si concentrano maggiormente le aziende principali nel realizzare i propri smartphone di ultima generazione è senza dubbio il comparto foto, ormai diventato sempre più innovativo. Un impegno concreto anche per Google, che nell’annunciare i suoi nuovi Pixel mostra sempre qualche “chicca” a livello di fotocamera. Lo ha fatto lo scorso anno presentando dei dispositivi dotati di funzionalità della Google Camera che garantivano immagini eccellenti anche in notturna, e lo ha fatto anche stavolta, con i Pixel 4 appena “sfornati”.

Stando a quanto riferito dai primi che hanno avuto modo di testare le fotocamere dei nuovi device del gigante di Mountain View, pare proprio che Big G sia riuscita a fare in modo che questi dispositivi siano in grado di scattare delle foto strepitose alla volta celeste, esattamente come una buona reflex. La nuova Google Camera ha stuzzicato talmente tanto gli sviluppatori da far realizzare in pochissimo tempo i porting dell’app per altri smartphone.

La Google Camera è infatti in arrivo su alcuni telefoni “made in China”: si tratta di Redmi K20 e K20 Pro, Pocophone F1, Redmi Note 5 Pro, 6 Pro, 7, 7S, 7 Pro, Xiaomi Mi A2, Mi A3, Asus Zenfone Max Pro M1, M2, tutti i dispositivi OnePlus e tutti i dispositivi Realme. I requisiti necessari per abilitare la modalità sono l’aggiornamento ad Android 9 Pie e il supporto alle API Camera 2. Potete scaricarla ai seguenti link:

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti